BIATHLON: WIERER VINCE LA COPPA DEL MONDO ED ENTRA NELLA STORIA!

COVID19: SI REGISTRANO ALTRI TESSERATI POSITIVI IN SERIE A

WIERER_VINCE_LA_COPPA_DEL_MONDO_ED_ENTRA_NELLA_STORIA.jpg

A Kontiolahti, in Finlandia, nella 10 Km inseguimento femminile di Biathlon, Dorothea Wierer conquista la Coppa del Mondo generale ed entra di diritto nella storia. L’azzurra di Brunico, infatti, è la prima donna italiana ad aver vinto questo trofeo per due volte consecutive negli sport invernali. Una gara incerta ed emozionante, decisa solo all’ultimo poligono quando la sua diretta concorrente, Tiril Eckhoff, realizza appena 2 centri su cinque disponibili contro i 4 dell’azzurra. Un poligono fatale per la norvegese che, di fatto, consegna la “Sfera di Cristallo nelle mani di una entusiasta Wierer.

cms_16567/2_Wierer_adnkronos.jpg

Non pensavo di farcela con tutto quel ritardo accumulato – ha dichiarato l’altoatesina Wierer ai microfoni di Eurosport – e poi non ho sparato bene. A pensarci bene è pazzesco quello che ho fatto e mi devo ancora rendere conto. Sarei stata contenta anche del secondo posto, ma ho dato tutto ciò che avevo dentro. Non avrei mai pensato ad una stagione così importante. Ho bisogno di tempo per capire cosa ho fatto, ma è stata dura”.

Si conclude, così, una tre giorni (da giovedì a sabato) incredibilmente positiva per lo sport italiano che può gioire per le tre Coppe del mondo vinte rispettivamente da Federica Brignone nello sci, Michela Moioli nello snowboard e Dorothea Wierer nel biathlon, tre successi che regalano, anche se per un solo momento, il sorriso ad un paese piegato dal coronavirus. E con questa gara si ferma, a data da destinarsi, tutto lo sport.

cms_16567/coronavirus_sport.jpg

COVID19 E TESSERATI SERIE A – Purtroppo aumentano ancora i tesserati di serie A che risultano essere positivi al contagio da coronavirus. In particolare - come riportato dal sito ufficiale della Fiorentina - si comunica che “a seguito della positività al Coronavirus-COVID-19 di Dusan Vlahovic, in presenza di alcuni sintomi sono stati sottoposti a tampone, con esito positivo, i calciatori Patrick Cutrone e German Pezzella e il fisioterapista Stefano Dainelli. Sono tutti in buone condizioni di salute nei loro domicili a Firenze”.

In totale, dunque, sono 9 i calciatori risultati positivi al test per l’identificazione del coronavirus a cui vanno aggiunti un dottore ed un fisioterapista suddivisi così per squadra: Sampdoria (5 più un dottore), Fiorentina (3 più un fisioterapista), Juventus (1).

(Foto dal Web)

Rino Lorusso

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App