ARRIVA IL GIGANTE DI CAPODANNO

Ecco anticiclone africano

1640751654ARRIVA_IL_GIGANTE_DI_CAPODANNO.jpeg

Arriva il Gigante di Capodanno con l’anticiclone africano e temperature in salita al Centro e al Sud. Nelle prossime ore, prima della chiusura del 2021 e dell’inizio del 2021, l’ultima perturbazione dell’anno colpirà soprattutto il sud.

cms_24289/Stefano_Ghetti,_meteorologo_del_sito_www.jpgStefano Ghetti, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, avvisa che, da oggi (mercoledì 29) e soprattutto nei giorni successivi e addirittura fin dopo il Capodanno, un grosso campo anticiclonico di origine sub-tropicale, dall’Africa raggiungerà l’Italia dopo aver attraversato anche la Penisola Iberica. L’alta pressione in inverno non è sinonimo sempre di bel tempo e sole, infatti al Nord torneranno le nubi basse e le nebbie, così come su alcune zone del Centro e localmente pure sulle coste meridionali. Sui rilievi e sul resto dei settori invece sarà il sole l’unico protagonista dei prossimi giorni.

E’ importante sapere che la "bolla" africana a circa 1500 metri ha una temperatura di quasi 15°C (un valore piuttosto anomalo per la fine di dicembre), misura che verrà facilmente raggiunta e anche superata di giorno sulle regioni centrali e meridionali e localmente pure sulle valli alpine (attesi quasi 17°C a Roma e fino a 20-21°C in Sardegna e Sicilia). Al nord invece a causa o della nebbia o del cielo coperto le temperature non supereranno i 7-9°C.

LE PREVISIONI METEO

Mercoledì 29. Al nord: nebbie o cielo coperto in pianura, più sole sulle Alpi, ma neve a quote alte sui confini.

Al centro: nebbie nelle valli, nubi sparse altrove.

Al sud: ancora qualche pioggia tra Sicilia e Calabria tirreniche, più sole altrove.

Giovedì 30. Al nord: cielo coperto o nebbie in pianura, più sole sui rilievi. Al centro: nubi basse lungo le coste, sole altrove. Al sud: soleggiato.

Notte di San Silvestro e Capodanno con tempo stabile.

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


News by ADNkronos


Salute by ADNkronos