ANNO NUOVO TENDENZE NUOVE…O QUASI…

TREND ALERT 2020 TRA CONFERME ADDII E NEW ENTRY

ANNO_NUOVO_TENDENZE_NUOVE…O_QUASI….jpg

Il 2020 è agli albori, ma nel fashion system, tra già visti, addii e novità, i trend alert e i capi che faranno tendenza nella moda primavera-estate 2020 ed autunno-inverno 2021 sono quasi delineati e già fotografati indosso alle influencer e alle it-girl più influenti (passatemi il gioco di parole) nel fashion system e nel mondo dei social.

cms_15737/foto_1.jpg

Partiamo dalle conferme; il monochrome è stato un trend alert fortissimo nello scorso anno e che continueremo ad indossare anche nella prossima primavera-estate, ma che andrà scemando nel prossimo autunno; la novità sembra essere quella di indossare un unico colore, ma in diverse nuance oppure scegliere una stampa ed indossarla in versione micro e macro nello stesso outfit, ma sempre declinata nella stessa palette colori. I colori su cui puntare per il trend monochrome sono: giallo, blue, arancio, rosa, bianco, rosso che possono andare dalle nuance più delicate come quelle pastello a quelle più strong come quelle fluo.

cms_15737/foto_2.jpg

Un’altra conferma per i nostri outfit 2020 arriva dalla jumpsuit che già da due stagioni è riuscita a conquistare anche le più scettiche entrando di diritto nel guardaroba di ogni fashion addicted degna di questo nome. Di certo non è il capo più funzionale in circolazione, ma a suo merito c’è l’effetto super cool che si ottiene un solo capo, inoltre indossando una jumpsuit il trend monochrome è bello che fatto. Le jumpsuit su cui puntare nel 2020 sono quelle in jeans, in pelle, dal mood safari, in maglia lurex per la sera (facendo bene attenzione all’insidie della maglia, soprattutto se sottile, che può arrecare alla silhouette essendo un tessuto che non ammette imperfezioni).

cms_15737/foto_3.jpg

Il tailleur pantalone dal mood mannish e oversize continua ad essere trendy ed anche se sino ad ora non ha incontrato il favore dello street style le passerelle continuano a riproporlo anche per la prossima primavera. Il tailleur oversize, contrariamente a quanto si pensi, è consigliato alle silhouette più filiformi, d’altro canto su una silhouette più curvy non farebbe altro che rendere la silhouette un fagotto informe e “dilatata” più di quanto sia realmente.

cms_15737/foto_4.jpg

L’ultima conferma arriva dal fronte accessori ed in particolare per i nostri hair look ed anche in questo caso, come per la jumpsuit, è stato un tren alert “ostico” e ancora poco visibile, ma anche per la prossima primavera-estate non si potrà far altro che indossare fiocchi, hair clips e head bands di ogni genere e forma. La tips da seguire per la prossima estate è quella di indossarli su capelli “effetto bagnato”, il mood wet sarà un forte trend alert per le acconciature targate 2020 come ci dimostra la top Kaia Gerber per la sfilata della maison Chanel.

Nel fashion system niente è per sempre nemmeno gli addii e così se l’armadio ve lo consente riponeteli nella parte più buia perché, almeno per il futuro prossimo, questi capi non vi serviranno pena la discesa da in ad out!

cms_15737/foto_5.jpg

La gonna in tulle è stato un vero e proprio tormentone (vedi alla voce Dior) proposta e riproposta in tutte le salse e nei più svariati outfit, ma dalla prossima primavera la musica cambia. Le gonne più trendy per il 2020 saranno in chiffon, in cotone, in tessuto bouclé, in pelle, in tinta unita, stampate, midi o maxi. Un altro addio (doloroso?) sarà quello riservato alle mini, ma se avete tutta l’intenzione di scoprire le gambe puntate sugli shorts che saranno un must have della prossima stagione.

cms_15737/foto_6.jpg

Il capitonné è stato un venticello che quest’inverno ha dato una rinfrescata a capi ed accessori, ma come un venticello è stato spazzato via; quindi sono vietati acquisti, anche in questo periodo di saldi, di capi ed accessori imbottiti, a meno che non li vogliate indossare sino allo scoccare della prossima primavera; devo dire che è stato un addio senza colpo ferire.

cms_15737/foto_7.jpg

Ahimè dire addio ad un evergreen come la camicia denim sarà doloroso e molto difficile visto la sua versatilità, ma per il 2020 la combo jeans più camicia denim sarà out! Per la nuova stagione la combo più cool e trendy sarà jeans più camicia bianca dal taglio sartoriale (volendo da sostituire con una t-shirt bianca) più crop blazer dal mood bon ton.

cms_15737/foto_8.jpg

Indossare una t-shirt di un gruppo rock sotto il tailleur più formale è stato un must per diverse stagioni, ma nel 2020 dopo l’ondata del Mee Too e del tornado Greta Thunberg anche le t-shirt prendono posizione attraverso slogan pro femminismo e pro ambiente (vedi alla voce designer Maria Grazia Chiuri per Dior).

cms_15737/foto_9.jpg

Dopo il diktat di indossare il blazer con la cintura arriva il trend alert più fashionista per il 2020, Il blazer sarà considerato alla stregua di una camicia da infilare nei pantaloni e nelle gonne. Diventerà un trend virale? Diventerà un trend da street style? Per ora le influencer e le it-girl che lo hanno fatto proprio sono ancora pochine.

cms_15737/foto_10.jpg

Se il tailleur pantalone dall’aria mannisch, come già detto, continua imperterrito per la sua strada quello più cool nel 2020 avrà le bermuda al posto del classico pantalone. E’ una versione più moderna del classico tailleur e che, con i dovuti accorgimenti, sta bene a tutte; si indossa in ufficio come ad un matrimonio di mattina per un outfit originale e mai banale.

cms_15737/foto_11.jpg

La prova tangibile che nel fashion style tutto torna è il gilet che non vedevamo comparire sulle passerelle da alcune stagioni, ma che nel 2020 promette di fare scintille e molti proseliti (donne o uomini poco importa visto il grande successo del gilet anche al Pitti Uomo appena terminato). Popolarissimo negli anni seventy nella prossima stagione il gilet sarà il complemento perfetto per il tailleur pantalone o bermuda, diventerà il “blazer” senza maniche da indossare sopra gli abiti o nella sua versione crop sopra una gonna longuette a vita alta meglio se a tubino. Tra le influencer è già gilet mania in tutte le sue versioni.

cms_15737/foto_12.jpg

Come scritto sopra la gonna del 2020 sarà a vita alta, longuette, a tubino e conosciuta da tutte le donne come l’elegantissima e super chic pencil skirt; le varianti tra cui scegliere sono molte: in pelle, in tessuto bouclé, in maglia, in paillettes, in satin, con spacco laterale, a portafoglio, arricchita da maliziose ruches o irriverenti frange, ma qualunque sarà la vostra scelta l’effetto femme fatale è garantito!

cms_15737/foto_13.jpg

Terminiamo con un trend di cui non avrei mai voluto più vedere e scrivere, ma che ahimè promette di tornare, direttamente dagli anni 2000, ad insidiare il buon gusto dei nostri outfit. Ebbene la vita bassa sta o meglio potrebbe tornare a popolare lo street style, proprio dove aveva avuto la sua massima popolarità; fortunatamente per ora non ve n’è traccia negli outfit delle influencer, delle it-girl, degli addetti ai lavori e nelle collezioni è ancora poco presente. Cominciamo a fare gli scongiuri!

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App