ALGERIA ACCELLERA SU FORNITURE GAS ALL’ITALIA

In arrivo 4 mld metri cubi"

ALGERIA_ACCELLERA_SU_FORNITURE_GAS_ALL_ITALIA_ALGERIA_Bandiara.jpg

"Nei giorni scorsi la società algerina Sonatrach ha comunicato il prossimo rilascio di 4 miliardi di metri cubi di gas verso l’Italia, nell’ambito dell’accordo firmato con Eni ad aprile.

Una accelerazione rispetto a quanto previsto e anticipa forniture ancora più cospicue nei prossimi anni".

cms_26844/draghi_tebboune_palazzochigi.jpgLo annuncia il premier Mario Draghi nelle dichiarazioni al termine del vertice intergovernativo ad Algeri con il presidente Abdelmajid Tebboune.

"L’amicizia tra Italia e Algeria è essenziale per affrontare le sfide che abbiamo davanti - scandisce il premier - dalle crisi regionali alla transizione energetica.

Vogliamo continuare a lavorare insieme per la prosperità delle nostre imprese e dei nostri cittadini, per il futuro del Mediterraneo".

"Questo vertice - sottolinea - ha confermato il nostro partenariato privilegiato nel settore energetico. In questi mesi, l’Algeria è diventato il primo fornitore di gas del nostro Paese".

Ma non solo. "Il vertice di oggi è anche l’occasione per riaffermare l’impegno di Italia e Algeria per la stabilità e per la prosperità del Mediterraneo, messe a dura prova dall’invasione russa dell’Ucraina".

"L’Italia - ricorda il presidente del Consiglio - è da tempo impegnata in prima linea per sbloccare il transito di cereali dai porti del Mar Nero ed evitare una crisi alimentare catastrofica.

Il governo italiano si è attivato subito per favorire un accordo tra Russia e Ucraina su questo tema.

Gli sviluppi dei negoziati in Turchia sono un segnale incoraggiante che va consolidato".

Redazione Esteri

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram