84 ANNI CORRE A CRACOVIA PER SALVARE UNA FAMIGLIA UCRAINA

Storie di vite

1648783919BANDIERA_ITALIANA.jpg

cms_25440/0.jpgAlberto Alessandrini poteva dire mi dispiace, non so che fare, sono tempi terribili…

Oppure poteva provare a fare qualcosa.

E lui non ci ha solo provato, ci è riuscito: ha prenotato un volo low cost e da Rimini è andato a Cracovia.

Perché intanto a Cracovia stavano arrivando fortunosamente una giovane mamma con le sue figlie di 10 e 4 anni, in fuga dall’Ucraina.

Non si tratta di parenti di Alberto, ma della figlia e delle nipoti della signora ucraina che da tanti anni lavora a Rimini in casa di Alberto. Una persona di famiglia, che Alberto non poteva e non voleva lasciare nell’angoscia per le sorti delle bambine e della figlia.

E così è andato a prenderle a Cracovia, per aiutarle ad arrivare in Italia in macchina.

Ha guidato lui per quasi 1800 chilometri in una sola giornata, per salvare tre persone dalla guerra, e accoglierle a casa sua. Le bambine ora andranno a scuola a Rimini, e cercheranno di dimenticare, se mai possibile, la paura della guerra.

Ma non dimenticheranno mai la straordinaria generosità di Alberto Alessandrini, un giovanotto di 84 anni, un nonno veramente speciale!

La Farfalla della gentilezza(Valentina M. Donini)

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

Email: redazione@internationalwebpost.org

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram