1 MILIARDO DI DOLLARI PER L’AFGHANISTAN

“È il momento di agire” secondo la comunità internazionale. Altri 20 morti nel Panshir

1631568344Copertina.jpg

Scorre ancora il sangue nella valle del Panshir, dove la resistenza con a capo Ahmad Massoud combatte strenuamente contro i talebani. Il bilancio dell’ultima giornata, come riferito dalla Bbc, è di ben 20 morti, tutti civili.

cms_23153/Foto_1.jpg

Intanto, proseguono le discussioni legate al supporto internazionale a favore dell’Afghanistan. A detta di Antonio Guterres, i risultati delle trattative si starebbero rivelando proficui, come dichiarato al termine dell’ultima conferenza sul tema: "Non posso dare cifre sulla somma specifica, ma prendendo in considerazione l’appello, l’appoggio ai Paesi confinanti e ad altri programmi, abbiamo sentito promesse per circa un miliardo di dollari". L’incontro avrebbe soddisfatto pienamente le sue aspettative, con ampia partecipazione di ministri e rappresentanti. La comunità internazionale ha riconosciuto all’unanimità la gravità della situazione afghana, riconoscendo che sia ormai giunto il momento di mobilitarsi.

cms_23153/Foto_2.jpg

In un comunicato scritto, i talebani hanno garantito all’Onu che non verrà negata la possibilità di fornire aiuti umanitari, con libertà di movimento sul territorio da parte degli operatori sanitari e non. A riferirlo è stato il vicesegretario Onu per gli affari umanitari, Martin Griffiths, il quale ha fatto sapere inoltre che i fondamentalisti si impegneranno a "levare ogni ostacolo agli aiuti, proteggere la vita degli operatori umanitari" e, in generale, a favorire il lavoro dell’Onu e delle altre ong. Gli stessi talebani intendono avvalersi del supporto delle forze internazionali per condurre l’Afghanistan verso una sostanziale ripresa e per contrastare la piaga del narcotraffico.

Alice My

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos