"UN SORRISO"

13_I_SEGRETI_DELLA_PAROLE_prima.jpg

cms_19351/1.jpg

Con pazienza rimarrò in attesa,

passeranno le ore e trascorreranno i giorni,

inesorabile... il tempo.

E io qui, rimarrò a fantasticare tra speranze e sogni

a viaggiare in bilico in un intervallo indefinito,

tra le finestre del tempo e dello spazio.

No, non mi stancherò di aspettarti

nell’alternanza tra ansia e speranza

sereno ed anelante, costante e gioioso.

Oscillerò in questa nebulosa clessidra

rammentando l’eco del tuo respiro

vivendo senza affanno quest’attesa.

Sarò la persona che ti sosterrà nel tempo,

desiderando da te nient’altro che un tuo sorriso.

Nota dell’autore:

In una società che viaggia di corsa, nella quale i sentimenti e le emozioni sono flebili e leggere, dove la superficialità è a discapito d’una tenerezza; un piccolo gesto impercettibile ai più, rappresenta una speranza da custodire con pazienza nell’animo come un piccolo atto d’amore, nella speranza di un semplice sorriso.

Giuseppe Milella

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos