"SULLE ORME DI CARAVAGGIO"

Quando la fotografia incontra l’arte

SULLE_ORME_DI_CARAVAGGIO_R_08_Emozioni_in_un_click.jpg

cms_20649/1.jpg

"Sulle orme di Caravaggio" è il nuovo progetto fotografico che aprirà il mio 2021, un anno in cui mi metterò nuovamente alla prova, dopo il successo del mio primo progetto fotografico sulla fotografia delle emozioni che ha raggiunto l’apice con il libro fotografico "Emozioni in un click" (di cui ho parlato nell’articolo “Mi racconto. Per me la fotografia è uno stile di vita” pubblicato sulla Rubrica La Pagina della cultura/Emozioni in un click

https://www.internationalwebpost.org/contents/MI_RACCONTO_19979.html#.YAB2JOhKiUk).

"Sulle orme di Caravaggio" nasce da un’idea che mi frullava in mente da diversi anni, da quando, in un caldo pomeriggio d’estate mi arrivò una telefonata che mi lasciò senza parole, erano due miei carissimi amici, che, dopo aver visto delle foto scattate durante uno spettacolo, mi hanno detto che i miei scatti ricordavano i quadri di Caravaggio.

cms_20649/2.jpg

cms_20649/3.jpg

Le parole di quella telefonata mi rimasero impresse nella mente e risuonavano ogni volta che scattavo una foto, ma fino ad oggi erano rimaste solo delle belle parole, poi la folgorazione, una sera mentre guardavo in tv la puntata "Una notte con Caravaggio" di Alberto Angela.

Mentre ascoltavo il racconto di Alberto Angela, ho iniziato e pensare che realmente nelle opere di Caravaggio c’era qualcosa che inconsciamente io riportavo nelle mie fotografie, la luce morbida, lo sfondo scuro la scelta di modelli presi dalle persone comuni, così, da quel momento ho iniziato a pensare ad un progetto fotografico che potesse coniugare la mia fotografia con l’arte pittorica di Michelangelo Merisi.

cms_20649/4.jpg

E’ nata così l’idea di "Sulle orme di Caravaggio" un progetto fotografico assolutamente visionario; una vera e propria sfida, quella di portare nel mio modo di scattare, alcuni elementi dell’arte di un grande come Caravaggio.

Non sarà la riproduzione dei quadri di Caravaggio in chiave fotografica, ma una rivisitazione in chiave caravaggesca dei miei ritratti emozionali, in buona sostanza, non voglio copiare Caravaggio, ma camminare sulle orme lasciate dalle sue opere.

Enrico Duratorre

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos