“POSITIVI” ALLA LETTURA?

E allora " libriamoci"

1605235680POSITIVI_ALLA_LETTURA_NR_02_CULTURA_E_SOCIETA.jpg

cms_19954/0.jpgLibriamoci nelle scuole, la campagna nazionale del Centro per il libro e la lettura rivolta alle scuole di ogni ordine e grado in tutta Italia e alle scuole italiane all’estero, giunge quest’anno alla settima edizione.

Promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, attraverso il Centro per il libro e la lettura e il Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico l’iniziativa mira a diffondere e accrescere l’amore per i libri la lettura, proponendo occasioni di ascolto e partecipazione attiva: maratone letterarie tra le classi, interpretazione di opere teatrali, realizzazione di audiolibri, performance di libri viventi, gare di lettura espressiva, incontri con lettori volontari esterni, gare di dibattito a partire da singoli romanzi…

cms_19954/Libri-840x560.jpgLe novità dell’edizione del 2020

L’edizione 2020 di Libriamoci sarà particolarmente ricca di novità. Tra tutte trovo che siano particolarmente interessanti #ioleggoperché, promossa dall’AIE (Associazione Italiana Editori) diretta a raccogliere dal 21 al 29 novembre donazioni di libri per le biblioteche scolastiche da parte di cittadini ed editori, Città che leggono” e “ Patto per la lettura” su ciascun territorio.

Positivi alla lettura

Ma ciò che rende l’evento straordinario è l’aver previsto, per la prima volta, un tema istituzionale: Positivi alla lettura. Attributo non poteva essere più azzeccato. Nell’anno in cui l’aggettivo “positivo” è divenuto portatore di contenuti contrari al suo significato, far luce sui vantaggi derivanti dalla contaminazione dai libri è un vero toccasana.

Il tema istituzionale è asse portante dei tre filoni in cui si articola il progetto:

  • Contagiati dalle storieLa lettura come contenitore di appassionanti storie a cui ispirarsi e da cui imparare. Un filone tematico ampio che accoglie i più diversi generi letterari prestandosi ad attività di approfondimento per studenti di vari gradi scolastici, dalle scuole dell’infanzia agli istituti secondari di secondo grado.
  • Contagiati dalle idee – Niente è più pervasivo di un’idea: per questo è importante che i presupposti che la animano e gli obiettivi a cui aspira contribuiscano alla crescita e al bene comune. Per aumentare e sostenere questa consapevolezza, Contagiati dalle idee è il contenitore più adatto: rivolto soprattutto agli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado, ma declinabile in modi creativi anche nella scuola dell’infanzia e primaria, si presta particolarmente a riflessioni sull’attualità da approfondire tramite la lettura dei giornali e il dibattito in classe.
  • Contagiati dalla gentilezza – Avere cura dell’altro come di se stessi. Cogliendo l’occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Gentilezza (13 novembre), il terzo filone tematico offre l’opportunità di affrontare temi come l’inclusione, l’accoglienza e la solidarietà declinandoli anche dal punto di vista scolastico, per esempio attraverso progetti e letture contro il bullismo: e magari opponendo, alla volgarità della violenza, la gentilezza di qualche verso poetico!

cms_19954/3.jpgCome aderire

Per aderire gli insegnanti interessati dovranno iscriversi alla Banca dati presente sul sito Libriamociascuola.it e registrare le proprie attività di lettura. I docenti potranno ospitare in classe un lettore volontario, in presenza o a distanza, facendone richiesta alla segreteria organizzativa : Tel. +39 02 45475230 | e-mail: exlibris@exlibris.it

Il sito Libriamociascuola.it, consentirà di visualizzare, su una cartina dell’Italia, le attività inserite nella Banca dati e fornirà suggerimenti di lettura, bibliografie tematiche, un elenco di buone pratiche da condividere, materiali utili da scaricare e notizie. La pagina Facebook e l’account Twitter accoglieranno foto, video e resoconti di partecipanti e organizzatori contraddistinti dal tag #Libriamoci.

Per maggiori info: www.libriamociascuola.it - www.cepell.it

Elena Dorigano

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos