“NutriBioCoach”, la professione inventata da Mirella Giannuzzi

Cosa vuol dire NutriBioCoach? Scopriamolo con chi ha registrato il marchio

la_professione_inventata_da_Mirella_Giannuzzi.jpg

Oggi si parla molto di bio e altrettanto di nutrizione. Mirella Giannuzzi è una giovane donna che ha intrapreso la professione di “NutriBioCoach”. Scopriamo con lei di cosa si tratta.

cms_4972/Mirella.jpgPerché ti sei avvicinata al Bio?

Ogni donna nel suo percorso di vita avverte un momento preciso in cui il desiderio di diventare mamma si fa sempre più intenso. A me è successo 10 anni fa e così ho cominciato a farmi tante domande, le classiche di ogni futura mamma. Ho iniziato a chiedermi se sarei stata una brava mamma, se sarei riuscita a dare a mia figlia solo il meglio.Di qui la classica tappa dove chiedi un parere a chiunque, mamma, zie, amiche, nonne, pediatra,...tutte ognuna con la propria esperienza e opinione o con una delle classiche frasi: "si è sempre fatto così", "ascolta me", "guarda che bei ragazzoni ho tirato su".A questo punto in preda alla confusione hai due soluzioni: affidarti agli altri e alle loro risposte o andartele a cercare da sola...io ho scelto la seconda.E così ho cominciato a studiare alimentazione biologica nella scuola Steineriana di Treviso e svariate discipline olistiche. Parallelamente ho trasformato il negozio dove lavoravo, un’attività di famiglia, in un negozio biologico con vendita di prodotti erboristici. Uno scandalo generazionale considerando che i suoceri sono macellai e che allora il negozio era completo di banco carni, salumi, formaggi, tutto ciò che una corretta alimentazione non prevede!Il desiderio di vedere mia figlia correre in negozio con la tranquillità che tutto ciò che avrebbe afferrato tra le sue manine sarebbe stato solo il meglio per lei, mi ha dato la forza di portare avanti il mio sogno, per il suo bene e quello di tutti i figli.

cms_4972/libro.jpgCom’è nata l’idea del “NutriBioCoach”?

La scelta di studiare e formarmi è stata per me un’esigenza di conoscere e capire, che in tutti questi anni ho messo a disposizione della mia clientela per poter affiancarla nella comprensione e nella libertà di scelta.L’alimentazione è l’aspetto fondamentale del nostro benessere, inteso come benessere fisico, mentale e spirituale....ci si nutre di cibo, di emozioni, di relazioni. Dare il giusto valore al carburante della nostra auto chiamata corpo, significa conoscerlo, rispettarlo, amarlo e nutrirlo nel modo in cui solo noi possiamo fare.Da qui il termine “Nutri (nutrimento corpo, mente, spirito) Bio (cibo vivo, vita) Coach (allenatore)”.

cms_4972/chiusura.jpgQual è il futuro del NutriBioCoach?Due anni fa ho cominciato un percorso di formazione e coaching che mi ha visto impegnata in collaborazioni sia in Italia che all’estero. Subito dopo ho scritto e pubblicato il mio primo libro e ideato un kit della Salute. Sono stata relatrice di un percorso di formazione ai genitori di bambini frequentanti una scuola primaria, sviluppato attività didattiche e laboratori con i bambini all’interno di un percorso biennale di educazione alimentare.In questi ultimi anni mi sono sentita come un treno in corsa, come carburante: tanta passione per il mio lavoro. Anche quando pensi di essere arrivata alla tua fermata raggiungendo i tuoi obiettivi, ti rendi conto che il treno della vita ha milioni di fermate e tu puoi scegliere di scendere o guidare il treno. Ho scelto di guidare il treno della mia vita accogliendo formazione, esperienza, crescita per costruire un percorso nuovo che non ha ancora visto binari...la possibilità di rendere semplice l’informazione, confezionandola in un modo in cui chiunque può riceverla e scegliere cosa è meglio per sé. Informazioni, riferimenti, consigli, strumenti e tanto altro ancora a portata di mano per generare quello che io chiamo "l’effetto domino del benessere".

" Ho un sogno e ti ci devo portare!"

Renata Are

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App