È GIA’ FEBBRE PER GLI OSPITI DI “SANREMO”

Amadeus diramerà la lista il 6 gennaio in diretta tv

È_GIA’_FEBBRE_PER_GLI_OSPITI_DI_“SANREMO”.jpg

Da molti giorni è iniziato il dibattito su come sarà la prossima edizione del Festival di Sanremo. Una delle prime novità della 70ma edizione dell’evento canoro italiano, trasmesso in mondovisione, è la partecipazione dello showman Fiorello al fianco del conduttore e direttore artistico Amadeus. Intanto cresce l’attesa per la lista dei 20 artisti illustri (senza escludere che il numero iniziale previsto dal regolamento possa salire a 22 o a 24) che parteciperà al Festival nelle serate dal 4 all’8 febbraio 2020. Lista che sarà diramata il 6 gennaio da Amadeus durante la trasmissione I Soliti Ignoti, in prima serata su Rai1. È quasi certa la presenza di Francesco Gabbani, due volte due anni consecutive vincitore prima tra le Nuove Proposte e poi tra i Big. Si parla di Marco Masini, a 30 anni dalla vittoria del 1990 con Disperato. Piero Pelù, sarebbe una delle altre novità, considerato che parteciperebbe senza i Litfiba. Anche Paolo Jannacci, figlio del grande Enzo, Raphael Gualazzi (l’ultima volta aveva gareggiato nel 2014) così come Michele Zarrillo, Diodato e Rocco Hunt. Tra i giovani (big), i nomi più accreditati sono quelli di Levante, di Achille Lauro (al suo secondo Sanremo), di Rancore (un anno fa in coppia con Daniele Silvestri per la bellissima Argentovivo che si aggiudicò il Premio della Critica).

cms_15288/2.jpg

Dal calderone dei talent, potrebbero venir fuori Alberto Urso, vincitore dell’ultimo Amici, e Giordana Angi, la seconda classificata, ma anche Elodie ed Anastasio (acclamato vincitore di X Factor 2018). Tra gli artisti in scena già da un po’ di anni, si fanno anche i nomi di Irene Grandi (25 anni di carriera da solista dopo le esperienze con i gruppi “La forma” e “Le matte in trasferta”), Giusy Ferreri e la band milanese Le Vibrazioni. Forse ci sarà anche il ritorno di Noemi, mentre una sorpresa potrebbe essere Fred De Palma, il re del reggaeton italiano. Per i nostalgici della musica popolare italiana, non è molto quotata la presenza sul palco dell’Ariston di Albano. Non si esclude di vedere Ghali e Morgan. Tra gli ospiti internazionali è stata già confermata la presenza del cantautore scozzese di origini italiane, Lewis Capaldi. L’artista britannico ha raggiunto nel 2019 la vetta del Billboard 100 con il brano Someone You Loved. Tra gli ospiti italiani eccellenti dovrebbe esserci Tiziano Ferro, addirittura presente quattro sere su cinque per duettare con gli altri ospiti. Chiudono la lista Jovanotti, Ultimo e Mahmood, vincitore della passata edizione.

Nicòl De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos