LA BOLLICINA DELL’ESTATE

Percorsi ’Di-Vini’

1657597974LA_BOLLICINA_DELL’ESTEATE.jpg

L’effervescenza è alla base della vita, ogni qual volta desideriamo suggellare un nostro momento di vita amiamo farlo con una bollicina, sia essa un Prosecco, un Trento DOC, un Valdobbiadene DOCG oppure una Franciacorta DOCG, comunque amiamo l’effervescenza ed il suo gusto così scomposto che ci crea una giusta condizione psicologica di assoluto rilievo.

cms_26758/0000.jpg

Forse l’effervescenza dovuta all’anidride carbonica, forse il momento festoso, forse la compagnia, forse la giusta ora della giornata, sta di fatto che una bollicina non si disdegna mai. E L’Italia è la patria della bollicina. Ne abbiamo per tutti i gusti e tasche, dal prosecco di più bassa fama al Trento DOC, riconosciuto a livello internazionale come prodotto di eccellenza, basti pensare alla Formula 1 che lo ha assunto per premiare i campioni delle sfide, al Valdobbiadene DOCG al Franciacorta DOCG sia esso Brut o Saten. Per non parlare delle miriadi di bollicine che negli ultimi anni sono nate in diversi regioni italiane.

Ad onor del vero bisogna dire che le bollicine mettono tutti d’accordo. Generalmente non si riscontrano contrari all’uso delle bollicine ed anche i più restii laddove si tratti di festeggiare un evento non disdegnano l’uso di bollicine, forse per scaramanzia o forse perché in fin dei conti uno strappo alla regola ce lo permettiamo tutti prima o poi. Sta di fatto che il consumo di bollicine in Italia e nel resto del mondo è in continua crescita, segno evidente che l’effervescenza aiuta a superare molti momenti della vita.

cms_26758/000.jpg

Ad esso confidiamo i nostri segreti più nascosti, una buona bollicina ci fa da compagno di viaggio, ci riempie la giornata, ci fa gioire delle amiche che abbiamo, ci dona gioia, eleganza, spensieratezza e per un attimo che qualcuno potrebbe riassumere in “l’attimo fungente” ci riempie la quotidianità consentendoci di godere di un momento che non vorremmo finisse mai, soprattutto se in un contesto a noi caro. L’effervescenza manda in confusione le nostre papille gustative che di fronte a tante bollicine non sono in grado di ragionare così come non lo siamo noi ed in un qualche modo ci consentono di superare momenti importanti siano essi gioiosi o meno.

Non a caso le bollicine sono indicate per festeggiare accordi di business importanti. Basti pensare che nelle business class delle compagnie aeree le bollicine sono un ospite gradito, così come lo sono nei lounges degli aeroporti ed in tutte quelle situazioni che richiedono eleganza e savoir faire.

cms_26758/00000.jpg

Viviamo nel paese delle bollicine che detta così sembrerebbe schernire un periodo politico, in realtà la nostra eterna creatività ha donato effervescenza a più livelli ed a più riprese consentendoci di avere a nostra disposizione l’assoluto potere delle bollicine, l’importante è farne un uso corretto e consapevole.

Buona degustazione e… cin cin!

Carlo Dugo

Tags:

Lascia un commento



Autorizzo il trattamento dei miei dati come indicato nell'informativa privacy.
NB: I commenti vengono approvati dalla redazione e in seguito pubblicati sul giornale, la tua email non verrà pubblicata.

International Web Post

Direttore responsabile: Attilio miani
Condirettore: Federica Marocchino
Condirettore: Antonina Giordano
Editore: Azzurro Image & Communication Srls - P.iva: 07470520722

Testata registrata presso il Tribunale di Bari al Nrº 17 del Registro della Stampa in data 30 Settembre 2013

info@internationalwebpost.org
Privacy Policy

Collabora con noi

Scrivi alla redazione per unirti ad un team internazionale di persone dinamiche ed appassionate!

Le collaborazioni con l’International Web Post sono a titolo gratuito, salvo articoli, contributi e studi commissionati dal Direttore responsabile sulla base di apposito incarico scritto secondo modalità e termini stabiliti dallo stesso.


Seguici sui social

Newsletter

Lascia la tua email per essere sempre aggiornato sui nostri contenuti!

Iscriviti al canale Telegram