Ulteriori grattacapi per Bergoglio

La costante crisi spagnola getta ombre sull’unità della chiesa

Ulteriori_grattacapi_per_Bergoglio.jpg

L’attenzione del mondo cattolico è rivolta sulla chiesa spagnola, rievocando un quesito ormai divenuto assillante: perché Papa Francesco non ha ancora messo piede in Spagna?

Lo stesso pontefice, durante il suo viaggio in Marocco, chiarisce parzialmente la vicenda dichiarando: “Andrò quando ci sarà pace”. A quale pace si riferisce Bergoglio? Forse alla crisi catalana? Oppure (tesi più probabile) alle controversie nello stesso clero iberico?

cms_12426/2.jpg

Secondo quanto emerso durante la Conferenza Episcopale Spagnola, pare che esistano due visioni completamente discordanti non solo sulla chiesa in senso generico, ma anche della stessa società in un contesto storico alterato.

Nella stessa Cee è ancora viva la corrente anti-Francesco su temi fondamentali, come la pedofilia nel clero, i beni ecclesiastici e, non di minore importanza, la ricerca storica per ricostruire la verità sulle vittime delle fosse franchiste.

Francesco conosce bene la piaga della dittatura: nella sua Argentina scomparvero inspiegabilmente circa 30 mila persone a causa del regime dittatoriale d’allora. Ma a creare maggiori contrasti è quella parte di chierici capeggiati dall’arcivescovo Juan Antonio Reig (ordinario di Alcalà de Henares). Mesi fa il giornale El diario.es ha fatto emergere lo scandalo dei corsi “per guarire i gay”, a cui sarebbero stati sottoposti anche dei minori.

cms_12426/3.jpg

L’arcivescovo spagnolo non è nuovo a iniziative del genere. Già nel 2012 presenziò una celebrazione nel centro di Madrid in cui auspicava “l’inferno per gli omosessuali”. Questi eventi ormai sono un appuntamento fisso dal 2007, abbracciando la parte dell’ultra destra riconducibile ai membri Vox.

Tutto questo aprì un grande conflitto con il precedente governo Zapatero, che si batteva per garantire i diritti al mondo gay.

A quanto pare non sono pochi i problemi della chiesa spagnola. Per questo, al di là della gradualità delle problematiche, si spera in una pace duratura, affinché si possa ristabilire l’unità totale della chiesa.

Giuseppe Capano

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App