Trema la California

Trema_la_California.jpg

(Fonte AdnKronos) -Terremoto di magnitudo 6.4 nella California meridionale. Secondo l’Us Geological Survey l’epicentro è stato a 240 chilometri a nord-est di Los Angeles, ma il potente sisma è stato avvertito chiaramente nella metropoli californiana dove gli edifici hanno tremato per diversi secondi. Alla prima scossa sono seguite altre quattro scosse di assestamento di magnitudo tra 3.5 e 4.7, si legge sul sito della Cnn.

cms_13375/2.jpg

L’epicentro è stato registrato a 9,4 chilometri da Ridgecrest. I media locali stanno riportando le testimonianze dei residenti della cittadina di 30mila abitanti, che si trova in mezzo al deserto, che hanno parlato di una fortissima scossa. Ma ancora non vi sono notizie ufficiali di danni. Una sismologa dell’Usgs, Lucy Jones, ha spiegato che il sisma si è prodotto in una "faglia lunga almeno 10 miglia (16 chilometri)". La polizia di Los Angeles ha twittato di non aver ricevuto chiamate di emergenza in conseguenza del sisma.

cms_13375/3.jpg

Il sisma, che secondo altre fonti ha raggiunto un’intensità maggiore, il grado 6.6 della scala Richter, ha avuto il suo epicentro nella Searles Valley, una zona remota dell’area di San Bernardino ed è il più forte ad aver colpito la regione negli anni successivi a quello di magnitudo 6.6 del 17 gennaio 1994 che causò 57 morti e danni per miliardi di dollari, ricordano i media americani. A differenza di oggi, il "Northridge quake" colpì un’area abitata. L’epicentro del sisma fu registrato nella zona residenziale di Reseda nell’area di Los Angeles. I feriti furono più di 8mila. Devastante fu il terremoto del 18 aprile 1906 a San Francisco di magnitudo 7.9, che provocò 3mila morti. Il sisma, seguito da un vasto incendio, distrusse l’80% della città.

cms_13375/4.jpg

"I lampadari ancora oscillano, il pavimento si è sollevato", ha raccontato alla Cnn Diane Ruggiero, manager della Hampton Inn and Suites che si trova a Ridgecrest, località a circa 240 chilometri a nord-est di Los Angeles.

Il Los Angeles International Airport ha reso noto su Twitter di non aver registrato danni. "Le operazioni rimangono normali" si legge in un tweet.

(foto interne dal Web)

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su