Storytel, arriva anche in Italia l’applicazione per scaricare audiolibri

Storytel_arriva_anche_in_Italia_l_applicazione_per_scaricare_audiolibri.jpg

Per quanto riguarda il mercato editoriale, l’Italia è un Paese che cerca sempre di adattarsi, anche se spesso con un po’ di ritardo, alle innovazioni tecnologiche. Basti pensare agli ebook, sempre più scaricati sulle apposite piattaforme online, ma la nuova frontiera è rappresentata soprattutto dagli audiolibri. Questi ultimi permettono alle persone di ascoltare le proprie storie preferite in ogni luogo e momento della giornata, anche usando delle cuffie, mentre si cucina, in palestra, al parco o in auto. In ogni occasione ci si può lasciare affascinare da una voce che racconta le vicende di un libro, che magari non si ha tempo di leggere per impegni vari nel corso di una giornata. Dopo Audible, sta per sbarcare in Italia anche Storytel, un’applicazione che permette di poter ascoltare audiolibri sul proprio smartphone, android o tablet. L’app fornisce agli utenti un servizio di abbonamento per ascolto illimitato a soli 9,99, dopo 30 giorni di prova gratuita. Storytel Italia ha stretto accordi con diversi editori italiani, come Mondadori, Feltrinelli, Minimum Fax, Gruppo Giunti, Fazi e altri ancora, che metteranno a disposizione della piattaforma il loro audiolibri.

cms_9631/2.jpg

Storytel è una app nata in Svezia nel 2005, che si è poi diffusa anche in altri Paesi del mondo, fornendo un catalogo di titoli in diverse lingue; 40.000 sono quelli in inglese. Negli anni, soprattutto dal 2010, sono cresciuti sempre di più gli abbonamenti alla piattaforma, quasi del 30-40% all’anno, registrando circa 27 milioni di ascolti annui.

cms_9631/3.jpg

La sede di Storytel Italia si trova a Milano e il suo country manager è Marco Ferrario, uno dei fondatori della piattaforma Bookrepublic, la più grande libreria online dell’editoria italiana. In merito a Storytel, Ferrario si è detto subito entusiasta dell’accordo raggiunto con gli editori italiani. “Siamo entusiasti e felici di lanciare finalmente Storytel Italia, dopo oltre un anno di proficuo lavoro dietro le quinte. L’obiettivo è di rendere la nostra applicazione la destinazione finale – e preferita – di tutti gli appassionati dei contenuti audio nel nostro Paese” ha dichiarato Ferrario. D’altro canto anche Jonas Tellander, responsabile mondiale di Storytel, ha rimarcato lo stesso entusiasmo di poter aprire le porte anche all’Italia, visto il suo grande apprezzamento per il Belpaese. “Sono molto eccitato per il lancio di Storytel in Italia, Paese che amo profondamente. Abbiamo una squadra da sogno guidata da Marco Ferrario e pronta a rendere l’audiolibro un successo senza precedenti con grandi storie, locali e internazionali. Storytel è nata in Svezia, come Zlatan e Spotify, e faremo di tutto per conquistare l’amore e il rispetto degli italiani!”.

Francesco Ambrosio

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App