Spalletti verso il Milan

Spalletti_verso_il_Milan.jpg

I rumors di queste ore, che danno ormai per certo l’addio di Marco Giampaolo al Milan e l’approdo in rossonero di Luciano Spalletti, suonano come un dejà vu per i tifosi delle due squadre del capoluogo lombardo. In caso di conferma Spalletti sarebbe il sesto allenatore a passare da una sponda all’altra della Milano pallonara.

cms_14471/2.jpg

Al momento sono 6 gli allenatori che hanno indossato entrambe le casacche. Il primo fu l’ex mediano Giuseppe Bigogno che allenò il Milan nel 1946-47 e poi l’Inter nel 1958-59. Si passa poi al compianto Gigi Radice che guidò il ‘Diavolo’ nella stagione 1981-82, quella della retrocessione, venendo poi esonerato. Due anni dopo l’approdo all’Inter, stagione 1983-84.

Nella stagione nella Serie cadetta dei rossoneri il successore di Radice, Galbiati, fu a sua volta sollevato dall’incarico per puntare su Ilario Castagner che dopo aver riportato nella massima serie il Milan venne nella stagione successiva esonerato da Bepi Farina accusato di essersi già accordato con l’Inter. E il campionato seguente, 1984-1985, Castagner effettivamente arrivò all’Inter, per lui 70 presenze in panchina.

cms_14471/3.jpg

Milan-Inter una storia condivisa anche dal Trap. Giovanni Trapattoni è il primo tecnico a vincere lo scudetto con una milanese dopo avere allenato l’altra, stagione 1988-89, quella dell’Inter dei record. In precedenza il Trap aveva guidato il Milan subentrando nel 1973-74 a Cesare Maldini e perdendo la finale di Coppa delle Coppe contro il Magdeburgo.

cms_14471/4.jpg

Negli anni ’90 è la volta di Alberto Zaccheroni. Il tecnico romagnolo, al Milan dal 1998 al 2001, nella stagione del centenario, 1998-99, sarà autore con la sua squadra di una memorabile rimonta ai danni della Lazio conclusasi con la vittoria dello scudetto.

cms_14471/5.jpg

In quel Milan disegnava geometrie in campo il futuro allenatore rossonero, il brasiliano Leonardo. Alla guida del ’Diavolo’ nella stagione 2009-2010, dopo l’addio viene chiamato nel dicembre 2010 dai ’cugini’ nerazzurri per sostituire Rafa Benitez. Con l’Inter conquisterà una Coppa Italia prima dell’addio a fine stagione.

(Fonte AdnKronos - Foto dal web)

Redazione Sport

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su