SpaceX, lancio ok

Gli Usa tornano nello spazio

SpaceX,_lancio_ok.jpg

SpaceX Crew Dragon, buona la seconda. Il lancio della capsula è avvenuto con successo al secondo tentativo. Alle 15.22 di Cape Canaveral, è stato effettuato il primo lancio di un equipaggio a stelle e strisce dal suolo americano dopo 9 anni e gli astronauti Douglas Hurley e Robert Behnken raggiungeranno la Stazione Spaziale Internazionale. Mercoledì la procedura era stata interrotta per le condizioni meteo avverse.

Stavolta, invece, tutto secondo i programmi e la missione entra nella storia: per la prima volta un’azienda privata, la creatura di Elon Musk, in partnership con la Nasa spedisce due astronauti nello spazio. Ad assistere al lancio, anche il presidente Donald Trump.

Hurley e Behnken arriveranno sulla Stazione Spaziale Internazionale dopo 19 ore. Il primo stadio del Falcon 9 ha svolto il suo compito per 2’33’’ prima di staccarsi ed atterrare come previsto sulla piattaforma predisposta nell’Atlantico. Quindi, per circa altri 6 minuti, la capsula ha viaggiato con il secondo stadio. Tutto come programmato.

"Ho sentito quel rumore in passato, ma stavolta è stato diverso. C’è la nostra squadra a bordo, è la squadra di tutta l’America", dice Jim Bridenstine, numero 1 della Nasa. "Per la prima volta dopo 9 anni abbiamo lanciato nello spazio astronauti americani su razzi americani dal suolo americano. Sono assolutamente orgoglioso della Nasa e di Space X per aver reso questo possibile", ha aggiunto. "Ce l’abbiamo fatta", ha detto, evidenziando il determinante sostegno di Trump: "Abbiamo un’amministrazione che ci sostiene, i finanziamenti sono aumentati. Il presidente ha creato il National Space Council e ha posto il vicepresidente al vertice. La gente non si rende conto di quante persone del governo federale siano impegnate per lo spazio", ha aggiunto. "Credo sia l’unico presidente in carica ad aver assistito al lancio di un nuovo razzo con astronauti americani a bordo. Non abbiamo avuto questo tipo di leadership nello spazio da tanto tempo, siamo grati per questo".

"Grazie al vice presidente Mike Pence per aver realizzato ancora una volta il grande destino degli Stati Uniti nello spazio". Così il presidente Usa Donald Trump in un discorso a Cape Canaveral dopo il lancio della navicella Crew Dragon. "Oggi -ha sottolineato- è cominciata una nuova era di ambizioni americane".

(Fonte e foto di copertina AdnKronos - filmato youtube)

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App