Sanders si apre la strada per le presidenziali

Vince alle primarie in New Hampshire

Sanders_si_apre_la_strada_per_le_presidenziali.jpg

I risultati delle primarie democratiche del New Hampshire parlano chiaramente, offrendo un prospetto alquanto concreto per la corsa alle future presidenziali. Il vincitore Bernie Sanders, senatore del Vermont, dopo questa vittoria sembra possedere le carte giuste per concorrere alla Casa Bianca come personaggio di punta dell’ala democratica. Il suo stesso discorso post scrutinio sembra alludere ad obiettivi più importanti, "Questa vittoria è l’inizio della fine di Donald Trump", afferma Sanders commentando i risultati delle primarie, e aggiunge: "Chiunque vinca, e naturalmente speriamo di essere noi, ci uniremo e sconfiggeremo il presidente più pericoloso della storia moderna di questo paese". Non è da sottovalutare di certo il testacoda con il candidato, sindaco di South Bend, Indiana, Pete Buttigieg, che lascia in vantaggio il senatore del Vermont per pochi punti, pareggiando quasi il conteggio complessivo dei delegati del New Hampshire ad ora.

cms_16121/2.jpg

Si tratta di uno scarto di nemmeno 2 punti percentuali, con un 26% raggiunto da Sanders contro un 24,4 di Buttigieg, sul totale del 94% dei voti scrutinati. Segue sorprendentemente al terzo posto la senatrice del Minnesota, Amy Klobuchar, con il 19,7% dei voti. Momenti duri invece per la senatrice del Massachusetts, Elisabeth Warren e per l’ex vicepresidente Joe Biden, che ottiene l’8,4%. Da sottolineare, a prescindere da ciò che l’elettorato statunitense prossimamente effettivamente deciderà, è l’affermarsi di un fronte di opposizione sempre più unito, che approfittando del calo di credibilità dell’ala repubblicana pro Trump, si presenta pronto a sfide più importanti. Le prossime sfide si disputeranno in Nevada (22 febbraio) e South Carolina (29); mentre l’appuntamento più importante, invece, è per il “Super tuesday” del 3 marzo, il martedì in cui voteranno contemporaneamente 14 stati. Dopo di che, cominceremo a capire chi potrebbe sfidare Donald Trump per diventare il 46° Presidente degli Stati Uniti d’America.

Federica Scippa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App