STANOTTE GLI OSCAR

Favoriti ‘1917’, Phoenix e Zellweger. Diretta a partire dalle 22:45

STANOTTE_GLI_OSCAR.jpg

Mancano poche ore al più importante evento del mondo cinematografico. Stanotte, a partire dalle ore 2:00 italiane, si alzerà il sipario del Dolby Theatre per la 92ª edizione della notte degli Oscar. Anche quest’anno non ci sarà alcun conduttore. Ad assegnare i premi si alterneranno Jane Fonda, Tom Hanks, Sandra Oh, Natalie Portman,Spike Lee, Penélope Cruz, Diane Keaton, Steve Martin, Keanu Reeves, Maya Rudolph, Sigourney Weaver, Timothée Chalamet, Will Ferrell, Gal Gadot e Lin-Manuel Miranda.

cms_16052/2.jpg

Ma come nasce la statuetta e perché si chiama Oscar?

Conosciuto come Accademy Award, e istituito nel 1927 dall’ Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS), il Premio Oscar nasce prima di tutti gli altri festival cinematografici, nel 1929. Creata dallo scultore di Los Angeles, George Stanley su commissione di Cedric Gibbons, art director della MGM, la statuetta raffigura un cavaliere su di una bobina cinematografica con una spada tra le mani. Riguardo al nome, la versione più accredita è quella in cui si racconta che Margaret Herrick, bibliotecaria dell’Accademy, vedendo la statuetta per la prima volta, dice: "Assomiglia a mio zio Oscar".

cms_16052/3.jpg

La curiosità

Nonostante il valore esiguo della statuetta, dal 1950 vige la regola che chiunque riceva una nomination deve controfirmare un accordo che stabilisce il divieto di vendita a terzi del premio.

La scelta delle nomination

Sono 24 le categorie che si vedranno assegnate un Oscar dall’AMPAS, organizzazione composta da circa 8500 membri - esclusivamente statunitensi - provenienti dal mondo del cinema e dello spettacolo. Ogni membro, appartenente a una delle 17 divisioni previste, stabilisce le nomination per la propria categoria: gli attori individuano le nomination per gli attori, i registi per i registi e via discorrendo, mentre tutte le divisioni insieme stilano la lista dei candidati al premio per la Miglior Fotografia. Ogni divisione vota per assegnare ciascun premio alla categoria di riferimento.

cms_16052/4.jpg

Previsioni

Al netto degli spoileraggi, le pellicole e gli attori che probabilmente riceveranno una statuetta sono: ‘1917’ di Sam Mendes, per il miglior film, Joaquin Phoenix, protagonista di “Jocker”, come Miglior Attore Protagonista e Renée Zellweger per il corrispettivo femminile con il film “Judy”. C’è attesa anche per Brad Pitt, attore non protagonista nel film di Tarantino, ‘C’era una volta a Hollywood’. Tra le migliori opere straniere, grosse possibilità di vittoria sono assegnate a ‘Parasite’ del sudcoreano Bong Joon-Ho che, a sorpresa, potrebbe vincere anche la statuetta per la migliore regia.

cms_16052/5.jpg

E l’Italia?

Dopo l’esclusione del film ‘Il Traditore’ di Marco Bellocchio, a tenere alto l’onore del nostro paese ci sarà Lina Wertmuller, regista e sceneggiatrice italiana, alla quale, come già sappiamo, gli è stato riconosciuto l’Oscar alla carriera.

cms_16052/6.jpg

Dove seguire la diretta

Per gli appassionati e i nottambuli, diretta Sky Cinema a partire dalle ore 22:45, in differita, gratis, sul canale TV8 dalle ore 23:50. Non ci resta che attendere l’esito di questo longevo evento che, nonostante i suoi 92 anni, non risente affatto il trascorrere del tempo.

Queste alcune delle nomination

(per la lista completa, https://www.oscars.org):

Miglior film

  • 1917
  • C’era una volta a... Hollywood
  • The Irishman
  • Parasite
  • Joker
  • Storia di un matrimonio
  • Jojo Rabbit
  • Piccole donne
  • Le Mans ’66

Miglior regista

  • Sam Mendes, 1917
  • Quentin Tarantino, C’era una volta a... Hollywood
  • Martin Scorsese, The Irishman
  • Bong Joon-ho, Parasite
  • Todd Phillips, Joker.

Miglior attore

  • Joaquin Phoenix, Joker
  • Adam Driver, Storia di un matrimonio
  • Leonardo DiCaprio, C’era una volta a... Hollywood
  • Antonio Banderas, Dolor y gloria
  • Jonathan Pryce, I due Papi

Miglior attrice

  • Renée Zellweger, Judy
  • Charlize Theron, Bombshell
  • Saoirse Ronan, Piccole donne
  • Scarlett Johansson, Storia di un matrimonio
  • Cynthia Erivo, Harriet.

Nicòl De Giosa

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App