MAHMOOD E LAURYN HILL AL LOCUS FESTIVAL 2019

Attesi anche tanti altri artisti del panorama nazionale ed internazionale

MAHMOOD_E_LAURYN_HILL_AL_LOCUS_FESTIVAL_2019.jpg

Oltre all’attesissima Ms Lauryn Hill, regina della soul music moderna, la serata del Locus che si terrà il prossimo 7 agosto sarà arricchita, a sorpresa, anche dall’artista italiano più in voga dopo l’ultimo festival di Sanremo, che l’ha visto trionfare con Soldi: MAHMOOD. L’intera Locorotondo freme dalla voglia di assistere al suo live.

Il programma dei live nella quindicesima edizione del Locus prevede anche altri straordinari eventi in prevendita: CALCUTTA aperto da GIORGIO POI e MARGHERITA VICARIO, ed ancora FRENCH KIWI JUICE con MECNA, FOUR TET e BEN UFO con DJ KHALAB. A questi si aggiungono altrettanto prestigiosi headliner ad ingresso libero in piazza come JOSÉ JAMES, COLIN STETSON, MAMMAL HANDS, LEE FIELDS & THE EXPRESSIONS, COLLE DER FOMENTO, con aperture di profilo come TONINA SAPUTO, LA BATTERIA, P-FUNKING BAND & TUPPI.

cms_13513/2.jpg

Ma non sarà solo la musica a farla da padrona nell’edizione 2019: si aprirà anche un affascinante percorso culturale, con incontri, proiezioni cinematografiche e una mostra d’arte, sempre nel centro storico di Locorotondo. I Talk "Locus Focus" sono curati dagli scrittori Nicola Gaeta e Vittorio Bongiorno, ed avranno ospiti come Roberto Pisoni e Guido Casale di Sky Arte, Fabrizio Versienti, Gianluigi Trevisi, e coinvolgeranno gli stessi artisti che si esibiscono sul palco. Ogni incontro sarà collegato ad un film della serie Locus Movies, proiettato di notte dopo i concerti nel suggestivo complesso di Sant’Anna di Renna.

Tre i film in programma: "Betty Davis ‒ Miles, Jimi e il funk” (Sky Arte - regia di Philip Cox), "Ryūichi Sakamoto: CODA" (2017 – regia di Stephen Schible) ed infine "Che fare quando il mondo è in fiamme?" (2018 - regia di Roberto Minervini).

cms_13513/3.jpg

Forever Young è un’esposizione che celebra i 15 anni di vita del Locus Festival, ormai divenuto meritatamente un punto di riferimento sulla scena musicale nazionale. 15 tra gli illustratori più interessanti del panorama italiano rendono omaggio agli ospiti più significativi delle 15 edizioni del festival, con 15 ritratti-locandina in serigrafia che riportano alla mente anche le date dei concerti e i luoghi dove questi si sono svolti.

Per il calendario completo degli eventi, visitare il sito: https://www.locusfestival.it/site/?page_id=3904.

Antonio Iasillo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su