La verità che nessuno dice: politica non coincide più con istituzione

politica_non_coincide_più_con_istituzione_decimo_municipio.jpg

Il commissario prefettizio fa le valige e nel X Municipio di Roma, un giornalista subisce un’aggressione mentre è dedito allo svolgimento del proprio lavoro.

A colpirlo, Roberto Spada, fratello del boss Romoletto. Era inevitabile che TV e giornali si riversassero nel quartiere città di Ostia dopo le polemiche che hanno anticipato le elezioni. C’è un velo da squarciare per far si che il litorale torni ad essere il mare dei romani in cui il cielo sia fiero di specchiarsi.

Nel X Municipio la mafia c’è: lo hanno detto le indagini, lo ha sancito un giudice ed oggi, a pochi giorni dal ballottaggio, ci si domanda quanto i partiti siano affidabili. Perché finché c’era Domenico Vulpiani, i clan tacevano.

cms_7674/resize.jpeg

Il commissariamento di Ostia dovrebbe durare altri dieci anni – ha detto il prefetto, ex dirigente della Digos - sanno che ce ne stiamo andando [e] hanno deciso di inviare un messaggio per riprendersi il territorio per dire che loro, al contrario, stanno ritornando”.

La politica cambia pelle, ma come l’Ouroboros divora e rigenera sé stessa, in un gioco ormai chiaro a tutti. Serve un cambiamento radicale, questa la verità. Perché nessuno in essa riconosce più l’istituzione.

E non ci si lamenti se in Italia la divisione dei poteri stabilita dall’ordinamento costituzionale appare oggi confusa in un inevitabile jeu de rôle fatto di sovrapposizioni.

Il futuro si costruisce a partire dalla legalità vera, quella dei fatti e non delle parole. C’è bisogno di Stato. Stato ove dilaga la delinquenza, Stato ove fallisce la partitocrazia. Uno Stato tecnico e meno politico, al quale sia garantita la libertà di agire al dì sopra di ogni sospetto per il bene della collettività e della Nazione.

Stato che eserciti un ruolo forte nella sicurezza e nel controllo e che lasci alla libera iniziativa l’imprenditoria in un’economia inclusiva dalla quale si elaborino le linee di un futuro trasparente e costruttivo.

Vincenzo Fortino

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App