La Francia si doterà di un "Un comando militare spaziale"

Attentato in Somalia, uccisa giornalista tv - Terremoto in Algeria - Barry arriva in Louisiana - Tonnellate di coca nel sottomarino, il blitz da brividi

Notizie_dal_mondo_14_7_2019.jpg

La Francia si doterà di un "Un comando militare spaziale"

cms_13474/macron_13luglio_afp.jpg

La Francia si doterà di un comando militare dello spazio in seno all’aeronautica. Lo ha annunciato il presidente francese Emmanuel Macron in un discorso al ministero della Difesa, alla vigilia della festa nazionale del 14 luglio. "Il cyber spazio e lo spazio extra atmosferico" sono diventati "nuove zone di confronto", ha detto Macron annunciando l’approvazione della nuova dottrina spaziale militare proposta dal ministro della Difesa Florence Parly. Il nuovo comando "permetterà di assicurare la nostra difesa dello spazio e dallo spazio", "assicureremo la nostra conoscenza della situazione spaziale, proteggeremo meglio i nostri satelliti, anche in materia attiva", ha affermato il presidente francese, promettendo "nuovi investimenti".

Attentato in Somalia, uccisa giornalista tv

cms_13474/Somalia_Kismnayo_Afp.jpg

E’ salito ad almeno 29 morti e 56 feriti il bilancio dei morti dell’attacco terroristico contro un albergo nella città portuale somala di Chisimaio. Lo ha reso noto un portavoce delle autorità locali, Abdinor Ibrahim.

Tra le vittime si contano anche tre cittadini del Kenya, tre della Tanzania, due americani, un canadese, un cinese e un britannico. Nell’attacco è rimasta uccisa anche l’attivista e giornalista somalo-canadese Hodan Nalayeh, fondatrice di Integration Tv che si occupava di programmi su YouTube per le comunità somale in lingua inglese, e il marito Farid Jama Suleiman con cui era in vacanza.

Rivendicato dai gruppo jihadista al Shabaab, l’attacco ha colpito un albergo frequentato da politici e somali residenti all’estero. L’attentato è iniziato ieri con un terrorista suicida che si è fatto esplodere, poi cinque uomini armati hanno fatto irruzione nell’hotel. Quattro degli aggressori sono stati uccisi e uno è stato catturato dopo un assedio della polizia durato dieci ore.

Terremoto in Algeria

cms_13474/sismografo_xin-kcM9.jpg

Un sisma di magnitudo 4.9 sulla scala Richter è stato registrato al largo di Bejaia e Jijel, in Algeria, come ha segnalato il Centro mediterraneo di sismologia. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione che vive sulla costa. L’epicentro a 86 chilometri a nordest di Bejaia, come riporta l’emittente Alg24.

Barry arriva in Louisiana

cms_13474/Usa_uraganoBarry_Afp3.jpg

L’uragano Barry ha toccato terra in Louisiana. Il Centro uragani lo ha poco dopo declassato al livello di tempesta tropicale, ma ha avvertito la popolazione a mantenere alto l’allarme. C’è il rischio di ripresa della potenza del fenomeno e di piogge che possono mettere a rischio la vita dei residenti. La tempesta sta avanzando nel centro della Louisiana. Domani dovrebbe raggiungere il nord dello Stato, dove dovrebbe scendere al livello di depressione tropicale.

Tonnellate di coca nel sottomarino, il blitz da brividi

cms_13474/sottomarino_Usa_Foto__US_Coast_Guard_Cutter.jpg

Un’operazione da brividi. La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha diffuso il video relativo all’intervento compiuto il 18 giugno in un punto imprecisato del Pacifico da reparti della Coast Guard. Il video documenta l’operazione nella quale viene bloccato un sottomarino che trasportava circa 7 tonnellate di cocaina. Il blitz rientra nelle attività che la Guardia Costiera ha svolto tra maggio e luglio, sequestrando in totale 18 tonnellate di cocaina.

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su