LO SPORT CON LE STELLETTE - CAMPIONATI EUROPEI DI DANZA SUL GHIACCIO

IN TRIONFO A BUDAPEST ANNA CAPPELLINI E LUCA LANOTTE “Super” Agenti del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre-Polizia Penitenziaria.

00_BUDAPEST_images.jpg

Effettivi presso il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre della Polizia Penitenziaria, i talentuosi giovani hanno conquistato l’ Oro gareggiando in coppia ai recenti Europei di Budapest. Un successo strepitoso, non occasionale ma frutto e risultato di sacrifici, rinunce e tanto… tanto sudore. E perché no ?, di eccellente preparazione tecnico-agonistica favorita e promossa entro un contesto socio-sportivo adeguato, gradevole e carico di raffinata competenza. Una performance, quindi, quella espressa dai “nostri” giovanissimi Campioni (26 anni Anna e 28 Luca), di altissima qualità che, quindi, lascia ben sperare in un podio anche alle imminenti Olimpiadi che si terranno dal 7 al 16 marzo 2014 a Sochi (Russia). Un successo made in Italy, concretizzato la decorsa settimana sotto le austere volte del Palaghiaccio “ Syma Arena” di Budapest, sulle onde musicali scandite dalle magiche note del Barbiere di Siviglia di Rossini. Una delle opere più applaudite ed ascoltate al mondo. Un titolo storico per il Binomio Azzurro (Bronzo un anno fa nella rassegna europea di Zagabria) che, a 13 anni di distanza dall’ultima (ed unica) performance in cui il tricolore è salito su… su a garrire in alto, più in alto di tutti, mentre sul podio riluceva il sorriso dei nostri portacolori, ritorna a ribadire la classe del made in Italy. La prima volta per la “Danza sul Ghiaccio” risale, infatti, al 2001 quando in quel di Bratislava, l’Italia sorrise con la bella Barbara Fusar-Poli e Maurizio Margaglio che sfiorando magicamente sul cristallino del giaccio, riuscirono per la prima volta nella storia a strappare il successo agli inarrivabili campionissimi dell’Est. Un tripudio quello dei portacolori… bi-azzurri Anna e Luca che si spande ed evaporando con il buon “Profumo” dell’Oro Europeo, si posa sul prestigioso Gruppo Sportivo della Polizia Penitenziaria… in festa e, certamente, sulla graziosa Maestra Paola Mezzadri ma anche su Igor Shpilband, che li seguono passo… passo. E, a quanto pare, con autentici riscontri di merito. Tornando alla gara, Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno conquistato il titolo continentale e l’Oro chiudendo l’esibizione con il punteggio complessivo di 171.61.
l’Argento ha arriso alla coppia russa, composta da Elena Ilinykh e Nikita Katsalapov (170.51), mentre il bronzo è andato al duo britannico formato da Penny Coomes e Nicholas Buckland (158.69). L’Oro Europeo consente al Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre ( a cui giungano i nostri complimenti) di saldare il conto con la Bacheca sociale in cui, da ora in avanti, farà bella mostra di se anche il primo titolo europeo della sua storia e della danza sul ghiaccio. Arrivederci, quindi, a Sochi.

Giancarlo Giulio Martini

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App