LOCKDOWN E CUCINA, UN BINOMIO PERFETTO

Durante la quarantena, gli utenti che hanno consultato siti di ricette sono aumentati del 22% a marzo e dell’11% ad aprile

1592690549Copertina.jpg

Il periodo di lockdown ha risvegliato in molti italiani una passione sopita dalla routine lavorativa e familiare: la cucina. Passare più tempo a casa ha consentito loro di passare più tempo ai fornelli, praparando piatti prelibati da gustare in tutta tranquillità tra le mura domestiche. Molti si sono scoperti cuochi provetti, sperimentando nuove ricette o cimentandosi nei loro piatti forti. L’aumentato impegno nella ricerca di ricette online è testimoniato dagli esiti di un’indagine condotta da SEMrush piattaforma di Saas per la gestione della visibilità on line: pare che il numero di utenti che si sono collegati a siti di cucina sia cresciuto del 22% a marzo e dell’11% ad aprile mentre il numero di sessioni complessive è cresciuto del 19% a marzo e del 10% ad aprile.

cms_17979/Foto_1.jpg

Il sito più consultato in assoluto è stato Giallozafferano.it, con 66 milioni di visite a marzo e 73 milioni ad aprile. Per quanto riguarda le variazioni percentuali, invece, a marzo Cookist.it è il sito che ha registrato il maggior tasso di crescita (+29% di visite, +34% di utenti unici), mentre ad aprile a registrare il maggior incremento è Giallozafferano.it (+17% di visite, +22% di utenti unici), ma segnano ottimi risultati anche Cookist.it (+15% di visite) e Lacucinaitaliana.it (+12% di utenti unici). L’unico sito a perdere un po’ di terreno nel mese di aprile è Cookaround, che perde quasi il 3% di numero di visite, mentre per quanto riguarda il numero di utenti unici cresce di un 2% scarso.

cms_17979/Foto_2.jpg

Paradossalmente, però, anche i siti di consegna cibo a domicilio hanno subito una decisa impennata; quasi a voler dire che, sebbene sia divertente sperimentare nuovi piatti, non tutti conducono ad un lieto fine. Tali indirizzi web sono stati soggetti a un incremento medio del numero di visite pari al 26% e un incremento di utenti unici del 25%. In testa alla classifica dei più cliccati compare Justeat.it, che vanta una media di 3,8 milioni di visite e 1,8 milioni di utenti unici. Il sito che ha registrato un maggior incremento di visite è stato Glovoapp.com, cresciuto addirittura del 43% durante il lockdown, mentre, per quanto riguarda il numero di utenti unici, la crescita più importante è stata registrata da Deliveroo.it, con un 28% in più.

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App