LA PAZIENZA E’ LA FORZA DI CHI RIESCE SEMPRE NEI PROPRI OBIETTIVI

LA_PAZIENZA__LA_FORZA_DI_CHI_RIESCE_SEMPRE_NEI_PROPRI_OBIETTIVI.jpg

Se fosse facile lo farebbero tutti. Una frase sponsorizzata dai più con enfasi ma, purtroppo, lontana da una efficace interiorizzazione. Infatti guardandosi in giro è possibile osservare l’incapacità di molti di superare gli ostacoli senza arenarsi in un sentiero oscuro fatto di rimpianti e cattiveria. La mancata realizzazione e l’impossibilità di rialzarsi indubbiamente conducono in un luogo di tristezza, ove l’infelicità la fa da padrona e il resto sommerge le opportunità di costruire qualcosa di buono e bello. Il problema è grave poiché si viene risucchiati dal caos inspiegabile dell’esistenza, caratterizzato da insicurezza e difficoltà continue. A pensarci con attenzione, ci si lascia risucchiare dalle questioni e dagli sbagli in maniera autocolpevolizzante.

cms_12787/2.jpg

La concentrazione focalizza il suo punto di contatto essenzialmente sugli sbagli, tralasciando la lezione fondamentale. L’errore conduce a una indubbia saggezza quando v’è la capacità di analizzare le situazioni e imparare da esse proseguendo sulla propria strada. Bisogna andare avanti, soprattutto quando brucia il cuore per il dolore e i piedi fanno male a furia di camminare sui carboni ardenti. Ad un certo punto nasce un sentimento cattivo, s’annida nelle mente con testardaggine, quasi a voler sventare ogni piano di possibile riuscita. E’ l’imprudente impazienza che, ogniqualvolta s’impunta, riesce a mandare all’aria il mondo intero. Ecco perché fare dei progetti spesso conviene solo nel breve termine. La mente soffre di complicazioni mentali incredibilmente insidiose per il presente e il futuro perciò conviene trovare, dapprima, un equilibrio con se stessi. Occorre pazienza, l’ingrediente fondamentale per riuscire in qualsiasi cosa. Ne serve parecchia, tanta da non arrendersi mai, nemmeno sul fondo del pozzo. Insomma tutta quella necessaria per ripartire di nuovo da zero ad ogni caduta.

cms_12787/3.jpg

I calci nel sedere e gli errori hanno da sempre un senso ma forse è il caso di passare oltre, di smetterla di pensare al passato e concentrarsi sul qui e adesso. Nessuno è vittima di un destino infelice, ciascuno ha la piena responsabilità della sua vita. Quel che conta sono gli obiettivi e le intenzioni di oggi, la tenacia e la forza di volontà espresse in azioni, il desiderio di farcela al di là degli imprevisti. La pazienza è la forza di chi, sbocciando in farfalla, riesce sempre nei suoi scopi.

Alessia Gerletti

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su