L’ANGOLO DELLA BELLEZZA

COME REALIZZARE UNA MASCHERA EFFETTO FILLER

COME_REALIZZARE_UNA_MASCHERA_EFFETTO_FILLER_Angolo_della_bellezza_A_D_F.jpg

Se la vostra ossessione è una pelle giovane e rilassata, non potete non conoscere i cosiddetti filler di acido ialuronico, un vero e proprio elisir di giovinezza. L’acido ialuronico è infatti una sostanza naturalmente presente nella nostra pelle, nonché una delle componenti fondamentali dei tessuti connettivi che conferisce elasticità e resistenza alla nostra pelle, oltre ad idratarla e proteggerla, rafforzando lo strato più esterno dell’epidermide che fa da barriera nei confronti degli agenti esterni.

cms_8076/2.jpgPurtroppo, con l’invecchiamento la quantità di acido ialuronico del nostro corpo è destinata a diminuire progressivamente, ed è a questo punto che molti iniziano a far uso di filler: le famose punture di acido ialuronico. Esse sono capaci di donare lifting istantaneo e giovinezza perché permettono alle molecole dell’acido di entrare direttamente nel derma, andando a riempire e levigare le rughe più profonde. Vanno ripetute periodicamente dopo un certo lasso di tempo che varia a seconda del tipo di pelle, della gravità della ruga, ecc. L’unico deterrente è legato al loro prezzo, piuttosto elevato in considerazione della professionalità, serietà e competenza medica di chi lo effettua. Poiché non tutti possono permettersele, molti ricorrono a creme sostitutive sempre a base di acido ialuronico, anche se in concentrazioni meno elevate, da integrare nella routine quotidiana di bellezza; tutti i prodotti in commercio, però, presentano costi considerevoli, sebbene più contenuti rispetto alle sedute di filler. Come possiamo quindi ovviare a questa eccessiva spesa, realizzando una maschera dall’effetto filler fai da te? Ecco alcuni suggerimenti al 100% naturali per una coccola beauty da provare nei momenti di relax.

cms_8076/3.jpg

Cosa vi serve? Semplice, gli ingredienti li avete già nella vostra cucina. In una ciotola versate l’albume di un uovo, sbattetelo leggermente con una forchetta e spalmatelo su viso e collo, picchiettando delicatamente con i polpastrelli. Lasciate asciugare per qualche minuto e, quando sentirete la vostra pelle tirare, sciacquate il viso con acqua tiepida. Poi procedete con il trucco abituale: vedrete già il vostro viso più luminoso e disteso.

cms_8076/4.jpg

Un’altra valida alternativa è la lozione a base di miele, succo di limone e prezzemolo fresco: il limone è ricco di vitamina C e quindi favorisce la produzione di collagene, il miele aiuta a riparare i danni della pelle e a rimuovere le cellule morte, infine il prezzemolo, altra fonte di vitamina C, protegge la pelle dall’invecchiamento precoce scatenato dai famigerati radicali liberisulle cellule cutanee. Prepararla è molto facile: versate circa 200 ml di acqua minerale naturale in un piccolo recipiente, aggiungete 10 grammi di prezzemolo fresco pulito e tritato, un cucchiaino di miele e una fetta di limone. Lasciate riposare il tutto per una notte e il mattino seguente, dopo aver filtrato la lozione, andate a inumidire la pelle con il composto ottenuto, aiutandovi con una spugnetta. Fatela agire per circa 5 minuti sul viso rilassato. Ripetete l’operazione due o tre volte la settimana o anche a giorni alterni, andando così anche ad ossigenare bene la pelle e a favorirne un’ampia rigenerazione.

Anna Di Fonzo

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App