KEEP CALM AND GO SHOPPING!

LA LISTA DEFINITIVA (ANCHE SE NELLA MODA NULLA E’ DEFINITIVO!) DEI WINTER MUST HAVE

1477975827COPERTINA_MODA.jpg

Molte volte mi sono chiesta: cos’è che renderebbe felice una fashion addicted più di ogni altra cosa? So perfettamente a cosa state pensando: che domande, una carta di credito illimitata! Ripensandoci avete perfettamente ragione, quindi riformulo la domanda: qual è la seconda cosa che renderebbe felice una fashion addicted? Una lista di quali capi acquistare già bell’e pronta da portare con voi così da ottimizzare al meglio la vostra prossima sessione di shopping invernale…bene ci penso io!

cms_4806/foto_1.jpg

CAMEL COAT: per quest’inverno, ma a dir la verità è già un paio di inverni che il cappotto deve essere, lungo con cintura in vita, avvolgente come una morbida vestaglia. Le novità di questa stagione sono nel colore, nel tessuto e nella forma. Se per voi sembra un’impresa quasi titanica scovarlo in viola o verde bosco (qualcuna ci è riuscita? Io ancora no, ma non mi arrendo!), buttatevi sul color cammello, tonalità passe-partout alla stessa stregua del nero, potrete indossarlo veramente con qualsiasi capo abbiate già nell’armadio e visto che è un colore che spessissimo ritorna di tendenza vi consiglio di acquistarlo di buona fattura sicure che vi accompagnerà per molti, molti inverni.

cms_4806/foto_2.jpg

CHECK COAT: è il tessuto maschile per eccellenze, il check è stato proposto in moltissime sfilate, ma per stemperare un outfit un po’ troppo androgino vi consiglio di abbinarlo con un abito femminile in seta o chiffon, oppure con una gonna midi in tulle.

cms_4806/foto_3.jpg

NUOVE FORME: se avete già un cappotto-vestaglia, oppure questo modello non fa per voi, quest’inverno c’è una via d’uscita: il cappotto dalla linea a uovo, che dona a tutte le tipologie di donne, ma rigorosamente con maniche a tre quarti. Per non apparire troppo “signora bon ton”, vi consiglio di accompagnarlo con accessori dall’anima rock come un bel paio di biker.

cms_4806/foto_4.jpg

TUTTE SULL’ATTENTI: per tutte le donne che hanno letto i miei articoli non sarà una novità, anzi se hanno fatto tesoro dei miei consigli lo hanno già acquistato, a prezzo di saldi, lo scorso inverno, parliamo di lui: il cappotto militare. Se invece il cappotto dall’aria marziale è già nel vostro guardaroba continuate a cavalcare il trend, che sarà fortissimo, e acquistate una giacca stile alta uniforme, sfacciatamente eccessiva, da portare con dei semplici jeans e sandali in velluto.

cms_4806/foto_4_bis.jpg

PARKA: sarà lui in assoluto il capo, che quest’inverno, cercherà in tutti i modi di minare il dominio incontrastato del cappotto come unico e solo capospalla. Quest’anno il parka non sarà banale, le fashion addicted si riconosceranno immediatamente: non lo indosseranno, come è ovvio, con outfit sportivi, ma in situazioni glamour e serali. La moda lo pretende sopra abiti di paillettes o completi pigiama. Il parka più fashion dovrà avere le seguenti caratteristiche: verde militare o a fantasia camuflage, lungo e con la pelliccia interna e del cappuccio di un colore a forte impatto visivo come il rosa schiaparelli o il giallo canarino.

cms_4806/foto_5.jpg

LOOK DA MOTOCICLISTA: è di sicuro il trend di stagione più nuovo, quello che non ci trasciniamo dallo scorso inverno, ecco cosa vi servirà per ricrearlo: maglione dall’aria sportiva, oversize, la perfezione sarebbe in tessuto jacquard, pantaloni in pelle e biker, ma l’ultimissima tendenza è una fusione tra rock e sporty: chiodo e pantaloni della tuta con bande laterali. L’aria da dura e il broncio sono a vostra discrezione.

cms_4806/foto_6.jpg

CAMICIE: la camicia in questa stagione fredda guarda indietro, e dipenderà da voi quanto andare indietro nel tempo se agli anni settanta scegliendo una camicia con un vistoso fiocco al collo e stampa vintage, oppure tornare ai fasti del settecento scegliendo una camicia bianca a collo alto, come fosse una gorgiera, con ruches e ricami preziosi, sta a voi scegliere, ma in entrambi i casi sarete perfette per i nostri giorni.

cms_4806/foto_7.jpg

GONNA MIDI: lasciate riposare nel vostro armadio la pencil skirt, quest’inverno sarà un susseguirsi di gonne a ruota, dalla linea ad A, a pieghe o plisssè, in tulle. Le gonne gridano romanticismo, ma strizzano anche l’occhio all’ironia visto il diktat, ma vale solo per le fashion addicted, di abbinarle con maglioni over e sportivi, anfibi e possibilmente un bel parka, corto o lungo che sia.

cms_4806/foto_8.jpeg

PIED POULE: quest’inverno sarà pied poule mania soprattutto in versione macro, spunteranno davvero dovunque, in particolar modo sugli accessori. Rassicuranti in black and white, ma very fashion multicolor.

cms_4806/foto_9.jpg

SANDALO E CALZETTONE: ormai sono una coppia di fatto, abbiamo imparato ad amarli, almeno ci abbiamo provato, già da un paio di stagioni, i sandali continueranno a farci compagnia anche nelle giornate più fredde, ma non pensateci nemmeno per scherzo a riciclare quelli della scorsa estate, sandali si, ma dal sapore tipicamente invernale. I più glamour saranno in velluto, in pelle metalizzata, effetto glitter o con preziosi ricami. Completate il vostro outfit con un bel calzettone e il gioco è fatto, eleganti forse no, ma trendy sicuramente si.

cms_4806/foto_10.jpg

SCARPONCINI DA TREKKING: se il biker è stato grande protagonista dello scorso inverno e anche quest’anno non sarà da meno, le vere fashioniste sanno che l’ultimissima tendenza vuole ai nostri piedi quelle amabili scarpe che, ma stupide noi, utilizzavamo solo per fare trekking. E si avete capito bene, molti stilisti hanno fatto sfilare questo tipo di calzatura, rivisitata in chiave glamour, con outfit cittadini e non proprio da montagna, i più chic in assoluto sono stati quelli proposti dalla maison francese Louis Vuiitton. Per chi non volesse investire un capitale per scarpe non propriamente dallo stile classico, vi consiglio di dare un’occhiata sul sito o in uno dei negozi di una nota catena low cost spagnola e ne troverete un paio molto simili.

cms_4806/foto_11.jpg

WESTERN BOOTS: devo ammettere che non ho mai amato molto questo stile, non vado pazza per i film western e nemmeno per il look da cow girl, a meno che non abitiate in Texas, dove è sancito dalla costituzione dello stato che non si è un buon texano se non si indossano i western boots, se non si ascolta musica country e non si assista regolarmente ai rodeo, credo che, tutte noi altre, potremmo tranquillamente farne a meno. Ma se amate lo stile o abitate in Texas il trend vuole che gli indossiate con jeans e felpe oversize, per un outfit casual e dinamico, oppure sotto vestitini dall’aria frou frou per dare una sferzata ironica ad un look troppo romantico.

cms_4806/foto_12.jpg

SUEDE: Quest’inverno al richiamo degli anni settanta sarà difficile resistere, e quale tessuto rappresenta meglio quegli anni?...il suede naturalmente! Avrete un’ampia scelta: giacche, gonne leggermente svasate, abiti. Molto cool accostato al denim o se preferite rivivere fedelmente lo stile anni settanta una camicia a quadri farà al caso vostro.

cms_4806/foto_13.jpg

TUTTE IN RIGA: le righe continuano imperterrite ad imperversare nei nostri guardaroba e personalmente ne sono felice perché la riga ha sempre il suo perché, sapientemente abbinata dona a tutte anche alle più curvy. Non vi sembrano very chic i tre outfit in foto? Tra le web influencer la parola d’ordine è abbinarle con le stelle: pantaloni a righe e camicia a stelle, gonna a righe e maglioncino a stelle. Questi sono solo due esempi, ma potete dar libero sfogo alla vostra creatività, voi quale riga interpreterete quest’inverno classica o fashion?

cms_4806/foto_14.jpg

LA STRANA COPPIA :la buona notizia è che potremo continuare ad indossare i nostri abiti estivi preferiti senza rischiare il congelamento, come?...semplicemente acquistando un dolcevita! La maison Valentino né ha infilato uno praticamente sotto ad ogni vestito della sua collezione invernale anche i più eleganti, oggi il vestito da sera si porta al mattino con un caldissimo dolcevita, un paio di biker (ma anche un paio di sneakers sono bene accette) e un caldissimo parka (ma non disdegnerei affatto anche un long coat stile militare). Darà una marcia in più al vostro outfit…provare per credere!

ISTRUZIONI PER L’USO: studiare la lista, capire cosa e quale stile fa a caso vostro, stampare la suddetta e buona fine di settimana shoppingosa!!! ( termine inventato dalla sottoscritta e praticamente intraducibile, mi scuso, anticipatamente, con tutte le mie lettrici straniere).

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su