Joe Kennedy candidato per un seggio al Senato

La dinastia statunitense continua

Joe_Kennedy_candidato_per_un_seggio_al_Senato.jpg

Il cognome “Kennedy” è da sempre avvolto da un’aura leggendaria. O, meglio, più che da sempre, da quel 22 novembre 1963. Una delle date che hanno cambiato la storia degli Stati Uniti d’America e del mondo intero.

Ecco perché rileggere quel nome suscita reazioni contrastanti. Da un lato il timore, anche se remoto, che quel giorno possa ripetersi; dall’altro la speranza che un nuovo Kennedy possa ricoprire una carica importante nella politica statunitense. Così potrebbe essere: Joe Kennedy rompe gli indugi e dichiara ufficialmente la sua candidatura per un seggio al Senato.

Le informazioni ufficiali riportano che Josep Patrick Kennedy III è già all’interno del circolo politico del suo paese. Precisamente, dal 3 gennaio 2013 è membro della Camera dei Rappresentanti, distretto numero 4 del Massachusetts. Siede infatti nella commissione Affari Esteri e nel comitato per la scienza e la tecnologia.

cms_14294/2.jpg

Avvezzo dunque al mondo nel quale si appresta a scalare le gerarchie, il classe 1980 è democratico di ideologia progressista. Infatti era stato affidato proprio a lui il compito di rispondere al discorso sullo Sato dell’Unione del presidente Trump, nel gennaio 2018. Una mossa forte, forse il seguito ideale della decisione di “The Donald” di rivelare parte dei dossier segreti sull’assassinio di John Fitzgerald Kennedy. E che ora ha alte probabilità di trovare il giusto prosieguo.

Adesso, proprio il discendente del presidente statunitense più discusso di tutti si propone di dare prosecuzione alla dinastia, probabilmente la più prestigiosa della storia “a stelle e strisce”. In questa sfida delle primarie democratiche è contrapposto a un veterano del Congresso, il 73enne senatore uscente Edward Markey. Non un cliente qualunque.

cms_14294/3.jpg

Le prossime elezioni, quelle del 2020, si prospettano un crocevia fondamentale per la storia americana. E l’entrata in scena, di quelle che scottano, del pronipote di JFK può rappresentare un nuovo passo verso la scoperta della verità.

Francesco Bulzis

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App