International Film Festival

37th Bergamo Film Meeting edition...Not just Cinema

International_Film_Festival_10_3_2019.jpg

cms_12069/0.jpg

During the 37th edition of Bergamo Film Meeting there are numerous events outside the screening rooms that will enliven the days of the Festival.

cms_12069/1.jpg

The Bergamo Film Meeting this year also brings its activities outside the cinemas to invade the city: meetings with authors, concerts, comics, special events, workshops, art, photography and much more will alternate in the various locations involved (the Auditorium, the San Marco Cinema, the Capitol Cinema, the Sala Funi, the Elav Meeting Point and the BFM Bookshop in Piazza Libertà, the Conference Room F. Galmozzi, the UBI City, the Sala alla Porta Sant’Agostino, the Former Church of La Maddalena and Elav Circus).

cms_12069/2.jpg

The pulsating heart of the Festival is Piazza della Libertà which hosts both the Elav Meeting Point (7 -17 March 2019), a space where you can meet and deepen the meetings of the Bergamo Film Meeting, and the BFM Bookshop (9 -17 March 2019), a small library with a rich selection of books on film, gadgets and publications of the Bergamo Film Meeting that welcomes meetings with the protagonists of the films shown in the room.

cms_12069/3.jpg

The important novelty of this edition concerns the Festival headquarters which for the first time is hosted at the UBI City in Piazza Vittorio Veneto. The Festival, as usual, dedicates space to meetings with the protagonists of the films shown in the hall and to book presentations. From 9 to 17 March the BFM Bookshop offers the public several opportunities for further study.

cms_12069/5.jpg

The first meeting, which takes place on Monday 11 March, is hosted by Polish animator Mariusz Wilczyński. Wednesday 13 is the turn of Karpo Godina, one of the most representative figures of the Yugoslav and Slovenian cinema. On Thursday 14 March, the public will meet Norwegian director Bent Hamer, while Rafael Cobos, screenwriter of the films of Alberto Rodríguez is the protagonist of the meeting on Friday 15. All meetings take place at 19.00. From 7 to 17 March, the Elav Independent Brewery, in addition to taking care of the catering service and quench the thirst with the craft beer, including the beer dedicated to the 37th edition, whose label is signed by cartoonist SQUAZ, offers a series of musical events and special events of the BFMDailyStrip project.

cms_12069/6.jpg

Opening the shows, on Thursday 7 March, is the live of Cupo Cupo, a project that mixes noise do-it-yourself music and ancestral rhythms. Friday 8 March it’s up to Daniele Di Fini’s Dj set and its refined selections. On March 9th the Sonars Synth Jam perform in an electro-ambient show. Monday 11, starting at 20.00, space for the first appointment with the BFM Daily Strip, which sees the protagonist the cartoonist SerT, of which - in collaboration with Corpoc - is printed the strip that tells the behind the scenes of BFM 37 and the writer Simone Tempia.

cms_12069/7.jpg

BFM Daily Strip returns on Wednesday 13th and Friday 15th, always starting at 8.00pm and always with the live print of Corpoc, with the cartoonist Loputyn and the cartoonist SQUAZ, presented by Simone Tempia. Thursday 14 to 21.00 space to Dj Edo with his Dj set. Electronic music is the protagonist of the live shows on Friday 15 and Saturday 16, when Frank Sinutre and Krang will perform.

cms_12069/italfahne.jpgFestival del Cinema Internazionale

La 37a edizione del Bergamo Film Meeting... Non solo Cinema

Durante la 37a edizione di Bergamo Film Meeting sono numerosi gli appuntamenti fuori dalle sale di proiezione che animeranno le giornate del Festival. Il Bergamo Film Meeting anche quest’anno porta le proprie attività fuori dalle sale cinematografiche per invadere la città: incontri con gli autori, concerti, fumetti, eventi speciali, laboratori, arte, fotografia e molto altro si alterneranno nelle varie location coinvolte (l’Auditorium, il Cinema San Marco, il Cinema Capitol, la Sala Funi, l’Elav Meeting Point e il BFM Bookshop in Piazza Libertà, la Sala Conferenze F. Galmozzi, l’UBI City, la Sala alla Porta Sant’Agostino, l’Ex-Chiesa alla Maddalena e l’Elav Circus).

Cuore pulsante del Festival è Piazza della Libertà che ospita sia l’Elav Meeting Point (7 –17 marzo 2019), uno spazio dove potersi incontrare e approfondire gli incontri del Bergamo Film Meeting, sia il BFM Bookshop (9 -17 marzo 2019), una piccola libreria con una ricca selezione di libri di argomento cinematografico, gadget e pubblicazioni del Bergamo Film Meeting che accoglie gli incontri con i protagonisti dei film proiettati in sala. L’importante novità di questa edizione riguarda il quartier generale del Festival che per la prima volta è ospitato presso l’UBI City di Piazza Vittorio Veneto.

Il Festival, come di consueto dedica spazio agli incontri con i protagonisti dei film proiettati in sala e alle presentazioni di libri. Dal 9 al 17 marzo il BFM Bookshop offre al pubblico diverse occasioni di approfondimento. Il primo incontro, che si tiene lunedì 11 marzo, vede ospite l’animatore polacco Mariusz Wilczyński. Mercoledì 13 è la volta di Karpo Godina, figura tra le più rappresentative del cinema jugoslavo e sloveno. Giovedì 14 marzo il pubblico potrà incontrare il regista norvegese Bent Hamer, mentre Rafael Cobos, sceneggiatore dei film di Alberto Rodríguez è il protagonista dell’incontro di venerdì 15. Tutti gli incontri si svolgono alle 19.00. Dal 7 al 17 marzo, il Birrificio Indipendente Elav, oltre a curare il servizio di ristorazione e dissetare il pubblico con la propria birra artigianale, compresa la birra dedicata alla 37a edizione, la cui etichetta è firmata dal fumettista SQUAZ, propone una serie di appuntamenti musicali e gli eventi speciali del progetto BFMDailyStrip.

Ad aprire gli spettacoli, giovedì 7 marzo, è il live di Cupo Cupo, progetto che mixa musica noise do-it-yourself e ritmi ancestrali. Venerdì 8 marzo tocca al Dj set di Daniele Di Fini e alle sue raffinate selezioni. Il 9 marzo i Sonars Synth Jam si esibiscono in uno spettacolo in chiave electro-ambient. Lunedì 11, a partire dalle 20.00, spazio al primo appuntamento con BFM Daily Strip, che vede protagonista il fumettista SerT, di cui - in collaborazione con Corpoc - è stampata la striscia che racconta il dietro le quinte di BFM 37 e lo scrittore Simone Tempia. BFM Daily Strip torna mercoledì 13 e venerdì 15, sempre a partire dalle 20.00 e sempre con la stampa in diretta di Corpoc, con la fumettista Loputyn e il fumettista SQUAZ, presentati da Simone Tempia. Giovedì 14 alle 21.00 spazio a Dj Edo con il suo Dj set. La musica elettronica è la protagonista dei live di venerdì 15 e di sabato 16, quando si esibiranno Frank Sinutre e Krang.

Domenico Moramarco

Tags: Bergamo Film Meeting International Festival

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su