I lavoratori del settore dello sport in Europa

Crescono in quasi tutti i paesi europei

I_lavoratori_del_settore_dello_sport_in_Europa.jpg

L’Eurostat riporta il numero dei lavoratori nel settore dello sport in Europa. I dati possono essere analizzati in una classifica. Al primo posto vi è il Regno Unito con un valore pari a 445 mila persone impegnate nel settore dello sport, al secondo posto vi è la Germania con un valore pari a 254,8 mila unità e al terzo posto la Spagna con un valore pari a 211,4 mila unità. A metà classifica sono presenti l’Irlanda con un numero di impiegati nel settore dello sport pari a 24,3 mila, l’Austria con un valore pari a 24,1 mila unità e il Belgio con un ammontare pari a 23,5 mila unità impiegate nel settore dello sport. Chiudono la classifica Macedonia, Malta e Montenegro con un valore degli impiegati nel settore dello sport pari rispettivamente a 1,9 mila unità, 1,8 mila unità e 1,6 mila unità.

cms_13595/1.jpg

Figura 1. Occupati nel settore dello sport nei vari paesi europei. Fonte: Eurostat.

Di seguito si analizza l’andamento del numero degli occupati nel settore dello sport in Germania, Regno Unito e Spagna.

cms_13595/2.jpg

Figura 2. Andamento degli occupati nel settore dello sport in Germania, Regno Unito e Spagna. Fonte: Eurostat.

Regno Unito. Il numero degli occupati nel settore dello sport nel Regno Unito è aumentato nel periodo tra il 2011 ed il 2018. Nel 2011 il numero degli occupati nel settore dello sport è nel Regno Unito è stato pari ad un valore di 374,4 mila unità. Tra il 2011 ed il 2012 il numero degli occupati nel settore dello sport nel Regno Unito è cresciuto da 374,4 mila unità fino ad un valore pari a 395 mila unità ovvero pari ad una crescita di 20,6 mila unità pari ad una crescita del 5,5%. Nel passaggio tra il 2012 ed il 2013 il numero degli occupati nel settore è passato da un valore pari a 395 mila unità fino ad un valore pari a 364,2 mila unità ovvero una riduzione pari ad un valore di 30,8 mila unità equivalente ad un valore del 7,8%. Nel passaggio tra il 2013 ed il 2014 il valore degli occupati nel settore dello sport in Germania è cresciuto da un valore pari a 364,2 mila unità fino ad un valore pari a 395 mila unità ovvero una crescita di 30,8 mila unità pari ad un valore dell’8,5%. Nel passaggio tra il 2014 ed il 2015 l’andamento degli occupati nel Regno Unito è passato da un valore pari a 395 mila unità fino ad un valore pari a 417,3 mila unità ovvero pari ad un valore di 22,3 mila unità equivalente ad un ammontare del 5,6%. Nel passaggio tra il 2015 ed il 2016 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in UK è passato da un valore pari a 417,3 mila unità fino ad un valore pari a 431 mila unità ovvero una variazione pari ad un valore dei 13,7 mila unità pari ad un valore di 3,3%. Nel passaggio tra il 2016 ed il 2017 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in UK è passato da un valore pari a 431 mila unità fino ad un valore pari a 435,4 mila unità ovvero pari ad una variazione di 4,4 mila unità pari ad un ammontare di 1,0%. Nel passaggio tra il 2017 ed il 2018 l’ammontare degli occupati UK nel settore dello sport sono passati da un valore pari a 435,4 mila unità fino ad un valore pari a 445,4% ovvero una variazione pari ad un valore di 10,00 mila unità pari ad un valore di 2,3%. Nel passaggio tra il 2011 ed il 2018 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport è cresciuto di 71 mila unità ovvero di un valore pari a 19,00%.

cms_13595/3.jpg

Figura 3.Andamento del numero degli occupati nel settore dello sport in Germania, UK e Spagna. Fonte: Eurostat.

Germania. Il numero degli occupati nel settore dello sport in Germania è aumentato nel periodo tra il 2011 ed il 2018. Nel 2011 il numero degli occupati nel settore dello sport è stato pari ad un valore pari a 173,3 mila unità. Tra il 2011 ed il 2012 il settore dello sport tedesco ha vissuto una crescita occupazionale da un valore pari a 173,3 mila unità fino ad un valore pari a 204,3 mila unità ovvero pari ad una variazione di 31 mila unità equivalente ad una crescita del 17,9%. Tra il 2012 ed il 2013 gli occupati nel settore dello sport è aumentato da un valore pari a 204,3 mila unità fino ad un valore pari a 218,2 mila unità ovvero una crescita di 13,9 mila unità pari ad un valore di 6,8%. Nel passaggio tra il 2013 ed il 2014 il valore degli occupati nel settore dello sport in Germania è cresciuto da un valore pari a 218,2 mila unità fino ad un valore pari a 218,8 mila unità ovvero una crescita pari a 0,6 mila unità equivalente ad un valore dello 0,3%. Nel passaggio tra il 2014 ed il 2015 gli occupati nel settore dello sport in Germania sono aumentati da un valore pari a 218 mila unità fino ad arrivare ad un valore pari a 224,2 mila unità ovvero una variazione pari a 5,4 mila unità pari ad un valore del 2,5%. Nel passaggio tra il 2015 ed il 2016 il valore degli occupati nel settore dello sport in Germania sono cresciuti da un valore pari a 224,2 mila unità fino ad un valore pari a 243,3 mila unità ovvero una variazione pari ad un valore di 19,1 mila unità pari ad un valore dell’8,5%. Nel passaggio tra il 2016 ed il 2017 il valore degli occupati nel settore dello sport in Germania è passato da un valore pari a 243,3 mila unità fino ad un valore pari a 253,3 mila unità ovvero pari ad una variazione di 10 mila unità pari ad un valore del 4,1%. Nel passaggio tra il 2017 ed il 2018 il numero degli occupati nel settore dello sport in Germania è cresciuto da 253,3 mila unità fino ad un valore pari a 254,8 mila unità. Complessivamente il numero degli occupati nel settore dello sport in Germania nel periodo considerato è cresciuto di 81,5 mila unità ovvero di un valore pari al 47%.

cms_13595/4.jpg

Figura 4.Variazione assoluta del valore degli occupati nel settore dello sport in Germania, Regno Unito e Spagna. Fonte: Eurostat.

Spagna. Il numero degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto nel periodo tra il 2011 ed il 2018. Nel 2011 il numero degli occupati nel settore dello sport in Spagna è stato pari ad un valore di 148,3 mila unità. Tra il 2011 ed il 2012 il valore degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto da un valore pari ad 143,8 mila unità fino ad un valore pari a 159,6 mila unità ovvero pari ad una variazione di 11,30 mila unità equivalente ad un valore di 7,62%. Nel passaggio tra il 2012 ed il 2013 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto da un valore pari a 159,6 mila unità fino a 164,1 mila unità ovvero pari ad un valore pari a 4,50 mila unità equivalente ad un ammontare del 2,82%. Nel passaggio tra il 2013 ed il 2014 il numero degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto da un valore pari a 164,1 mila unità fino ad un valore pari a 187,9 mila unità ovvero una variazione pari ad un valore di 23,80 mila unità equivalente ad un valore del 14,50%. Nel passaggio tra il 2014 ed il 2015 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in Spagna è diminuito da 187 mila unità a 183,3 mila unità ovvero una variazione pari ad un valore di -4,60 mila unità equivalente ad una crescita di 2,45%. Nel passaggio tra il 2015 ed il 2016 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in Spagna è aumento da un valore pari a 183,3 mila unità fino ad un valore pari a 192,2 mila unità ovvero una variazione pari ad un valore di 8,90 mila unità pari al 4,86%. Nel passaggio tra il 2016 ed il 2017 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto da un valor pari a 192,2 mila unità fino ad un valore pari a 201,8 mila unità ovvero pari ad una variazione di 9,60 mila unità pari ad una variazione di 4,99%. Nel passaggio tra il 2017 ed il 2018 l’ammontare degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto da un valore pari a 201,8 mila unità fino ad un valore pari a 211,4 mila unità pari ad un valore di 9,60 mila unità pari al 4,76%. Tra il 2011 ed il 2018 il valore degli occupati nel settore dello sport in Spagna è cresciuto di 63,1 mila unità ovvero di un valore pari a 42,5%.

cms_13595/5.jpg

Figura 5.Variazione percentuale del numero degli occupati nel settore dello sport in Germania, Regno Unito e Spagna. Fonte: Eurostat.

Conclusioni. Il settore dello sport tende a crescere nei vari paesi europei nel periodo considerato anche se vi sono alcuni paesi che hanno fatto segnare una riduzione.

cms_13595/6.jpg

I losers del mercato sono Belgio con un -1,67%, l’Austria con -3,98%, la Romania con -5,26%, Cipro con un valore pari a -24,24%, e la Francia con un valore pari a -34,22%. In modo particolare la condizione risulta essere molto grave per il mercato in riduzione di oltre 1/3. Il settore dello sport tende ad essere in crescita anche per le sue connessioni con il mondo wellness e dei servizi alla persona, un settore che offre occupazione nei paesi a reddito elevato.

Angelo Leogrande

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su