DONNE SCATENATE L’INFERNO…ARRIVANO I SUMMER SALE!

CONSIGLI (UTILI E FUTILI) PER GLI ACQUISTI

COPERTINA_MODA.jpg

Da oggi, primo luglio partono in tutte le Regioni d’Italia i tanto sospirati saldi estivi che mai come quest’anno arrivano in concomitanza con l’inizio vero e proprio della bella stagione e con le nostre vacanze, cosa può desiderare di più una fashion victim? E’ lontano il tempo in cui i saldi arrivavano a fine stagione, lasciandoci solo capi orribili, oggi complice la crisi, le temperature estive che ci accompagnano per tutto l’autunno quello che acquisteremo potremo indossarlo per tre mesi abbondanti. Una buona notizia per noi consumatori meno per i negozianti che tra le altre cose vedono sempre più dilatarsi i tempi d’acquisto riservati alle nuove collezioni che saranno disponibili nei negozi già da fine agosto. La data di inizio quindi è stata uniformata dalla Conferenza delle Regioni senza alcuna eccezione per tutte le regioni italiane, a differire sarà la fine, di seguito troverete le date di termine saldi per ogni Regione.

cms_6620/foto_1.jpg

L’errore più comune che si possa commettere nel periodo dei saldi è quello di farsi prendere dallo shopping compulsivo, senza una strategia precisa, che sia utile o futile, non si va da nessuna parte, quindi partiamo con i consigli utili, per le pochissime donne ancora “sane” che non sono ancora vittime del fashion.

cms_6620/foto_2.jpg

Quest’anno come già detto i saldi partono in concomitanza con i nostri primi week end al mare e con i progetti delle imminenti vacanze, quindi la cosa più sensata da acquistare sono i costumi da bagno e la moda mare che praticamente sfrutteremo a pieno risparmiando qualche soldino. Via libera dunque a costumi da bagno (rileggete http://www.internationalwebpost.org/contents/STILE_DA_INFLUENCER:_QUANDO_L%E2%80%99OUTFIT_E%E2%80%99_NEI_DETTAGLI_6454.html#.WVdJBFFLfZ4), copricostumi, accessori per il mare, come sandali, cappelli e borse in paglia.

cms_6620/foto_3.jpg

Altro consiglio utile è quello di acquistare capi basici, dai colori basici, che non hanno stagione, che indosserete per molto tempo. Il consiglio è quello di orientarvi, se il vostro budget velo consente, su brand di fascia alta, spendere qualcosa in più per il basic ne vale davvero la pena, ma mi raccomando devono essere di ottima fattura e cadervi a pennello. La categoria dei basici comprende: la camicia bianca, il little black dress, il chiodo, il giubbino di jeans, un paio di jeans che vi sta da Dio, un pantalone dal taglio classico, un paio di décolleté. Ovviamente i colori da preferire sono i neutri: il nero, il bianco e il beige, così da poterli combinare con tutti i capi colorati che avete nel vostro armadio e con ogni outfit. Purtroppo ho potuto constatare nel corso degli anni che questi capi generalmente non vengono quasi mai scontati, ma se vate la fortuna di imbattevi in un basic scontato non lasciatevelo scappare.

Sempre nell’ottica di ottimizzare il nostro shopping in tempi di saldi una cosa molto importante è sapere in anticipo (ecco il motivo fondamentale per leggere i miei articoli!) quali saranno le tendenze per la prossima stagione autunno-inverno ‘17/’18, così da acquistare oggi quello che indosseremo domani. Vi svelo quali saranno i trend alert per la prossima stagione che potete trovare nei negozi già da oggi.

cms_6620/foto_4.jpg

Mini e macro bag: le fashion victim lo sanno benissimo quest’estate non ci sono mezze misure, le nostre amate borse possono essere o piccolissime o grandissime. Questa tendenza non si esaurirà con la fine dell’estate, ma continuerà anche per il prossimo inverno, con i saldi acquistatene almeno una per dimensione e dai colori più sobri adatti anche per la stagione fredda.

cms_6620/foto_5.jpg

Effetto pois: in questa stagione è stato impossibile non acquistare un capo con stampa a pois, quindi sicuramente è già nel vostro armadio, altrimenti correte subito ai ripari perché i pois ci accompagneranno di sicuro ancora per tutto il prossimo autunno per poi scemare in inverno.

cms_6620/foto_6.jpg

Micro giacche: questo è il trend alert più nuovo e sconosciuto ai più, ma non per me e quindi per voi, del prossimo inverno. Se per molte stagioni la giacca ha avuto volumi over, nella prossima stagione si cambia decisamente rotta, abituatevi all’idea di giacche corte, anzi cortissime. La missione di trovarla già da ora nei negozi è quasi impossibile, l’importante è saperlo…visto mai!

cms_6620/foto_7.jpg

Per quanto riguarda i colori, due sono quelli che continueranno ad avere cittadinanza nel nostro armadio, almeno sino all’autunno, saranno il giallo e il rosso, se fanno parte della vostra palette di colori avete via libera.

E adesso passiamo ai consigli che preferisco quelli futili, perché i saldi sono anche il momento giusto per uscire dalla propria comfort zone del fashion per sperimentare nuovi outfit, in cui ci si può concedere quel capo da fashioniste che non abbiamo avuto il coraggio di indossare o voler acquistare a prezzo pieno sicure che l’avremmo indossato in poche occasioni. Male che vada e non ce la fate proprio ad indossarlo in città lo potrete tranquillamente sfruttare nei week end che trascorrerete fuori dalla solita cerchia di amici o durante le meritate vacanze. Scopriamo i capi must have più cool delle fashioniste (per un’informazione completa potete leggere il mio articolo sui capi preferiti dalle influencer) che, complice i saldi, potrete acquistare a cuor leggero senza porsi troppe domande.

cms_6620/foto_8.jpg

Pool slides: avete presente le ciabatte di gomma che usano gli istruttori di nuoto?, bene o male fate voi, sono loro il must have ai piedi di influencer e star, da Chiara Ferragni passando per la cantante Rihanna. La conferma arriva da tutte le fashion week dove influencer, addetti ai lavori e fashion editor si sono sfidati a colpi di ciabatta, dove il tacco è stato bandito, unica concessione per il kitten heels (tacco sottile che non supera mai i cinque centimetri). Di fatto quest’estate la ciabatta ha surclassato l’infradito e nonostante le numerose critiche tutti le maison più famose hanno proposto la famigerata ciabatta di gomma. Anche la maison che incarna l’eleganza per eccellenza come Chanel l’ha proposta in vari colori decorate con la sua mitica catena e il logo in bella mostra. Con decorazioni di strass, pelo, piume o in raso poco importa tutte super cool! Detto ciò se proprio la ciabatta in gomma, ricordatevi che l’infradito quest’anno è out, meglio una ciabatta anche in cuoio, più sobria se volete, ma che ciabatta sia! Ritornando alla questione tacchi sappiate che il trend alert per quest’anno, ma anche per il prossimo sono i kitten heels, una buona notizia per chi ama la comodità, un colpo al cuore per le amanti del tacco dodici. Come si suol dire ambasciator non porta pena: il tacco alto è considerato poco chic nel mondo fashion, almeno sino al prossimo cambio di trend.

cms_6620/foto_9.jpg

Cestino da picnic: la it-bag dell’estate è il cestino in paglia che la vostra nonna portava per fare merenda sul prato, per le appassionate di storia della moda questa certo non è una novità visto che già negli anni settanta l’attrice e cantante più chic del momento, Jane Birkin, la eleggeva a sua borsa preferita. Ne troverete di tante fogge e per tutte le tasche, dalla più lussuosa come quella griffata Dolce&Gabbana a quella, molto bella devo dire, che ci propone la solita nota catena low cost spagnola. Dovete solo scegliere la vostra preferita e male che vada usatela per il suo uso originario: un bel picnic, come essere fashion anche su un prato verde.

cms_6620/foto_10.jpg

Pantaloni paracadute: sono in assoluto il modello di pantalone preferito dalle fashion editor, dopo l’amore assoluto riversato sul modello culotte. Devono essere a vita alta, ampi sui fianchi per finire stretti sulla caviglia, da portare con cinture di tonalità a contrasto, ma very cool portati con un foulard a segnare il punto vita chiuso a creare un fiocco. Molti modelli in commercio già prevedono la cintura in stoffa a cui vi basterà solo fare un bel fiocco, ma ogni trend ha il suo diktat: non si può prescindere dal contrasto cromatico. Del resto essere una fashion addicted è una raffinata forma d’arte che trova il suo culmine nella cura maniacale del dettaglio che ai più risulta incomprensibile, ma che diventa un codice di riconoscimento immediato tra le fashioniste quando si incontrano e si riconoscono.

cms_6620/foto_11.jpg

Rete: che sia a trama sottile o più larga è un trend alert che ha preso poco piede nello street style, ma che sta letteralmente spopolando fra le influencer. Perfetta sia black che white da indossare sopra crop top o abiti lingerie, ma anche con canotta a contrasto e un bel jeans flare per un outfit più casual. Più impegnativo l’abito a rete che consiglio solo a donne sicure di se visto che si porta con reggiseno e culotte a vista.

Se avete letto i miei articoli nel corso della stagione sapete perfettamente quali sono i trend di stagione e cosa di conseguenza acquistare in questo periodo di saldi, altrimenti l’archivio del giornale è a vostra disposizione per ritrovare gli articoli precedenti. Buona caccia a tutte voi e che la fortuna ci assista, la mia personale caccia è al kimono perfetto, ne ho provati tanti, ma nessuno mi ha fatto perdere il cuore…a proposito sapete vero che il kimono è un must have di stagione che ha soppiantato il cardigan e il copricostume? Se la risposta è no urge un immediato ripasso fashion, ma non preoccupatevi siete ancora in tempo, d’altronde i saldi sono appena iniziati!

cms_6620/saldi_chiusura.jpg

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App