Coronavirus

Oms: "Nemico numero 1"

Coronavirus,_Oms_Nemico_numero_1.jpg

cms_16103/1.jpg

Il primo vaccino mirato contro il nuovo coronavirus emerso in Cina potrebbe essere disponibile in 18 mesi, "dunque dobbiamo fare il massimo oggi usando le armi disponibili". Lo ha detto il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa da Ginevra. E questo dopo aver annunciato il nome ufficiale della malattia: Covid-19. Per il direttore dell’Oms "è importante evitare lo stigma" e altri nomi potevano essere imprecisi.

cms_16103/2.jpg

Un virus, ha aggiunto, "può avere sul piano politico, economico e sociale un impatto più potente di qualsiasi azione terroristica". Questo virus dovrebbe essere considerato "il nemico pubblico numero uno per il mondo", ha sottolineato il Dg dell’Oms, richiamando tutti i Paesi all’azione. "Se il mondo non vuole svegliarsi e considerare questo virus come il nemico pubblico numero 1, non credo che impareremo la lezione. E’ il nemico numero 1 per tutto il mondo e per tutta l’umanità, è il peggior nemico che si possa immaginare".

cms_16103/4.jpg

C’è una "realistica chance di stoppare" la propagazione nel mondo del nuovo coronavirus, apre uno spiraglio di ottimismo il direttore generale dell’Oms, affermando che le possibilità di fermare la diffusione sono realistiche "se investiamo ora".

(Fonte AdnKronos - Foto dal Web)



Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App