Corea del Nord, media ufficiali: "Testata nuova arma"

Kabul, strage al matrimonio - Cameriere lento col panino, cliente lo uccide

19_8_2019_dal_Mondo.jpg

Corea del Nord, media ufficiali: "Testata nuova arma"

cms_13889/Nord_Corea_missili_Afp5.jpg

L’agenzia ufficiale nordcoreana, Kcna, conferma che la Corea del Nord ha condotto un test missilistico che "ha aiutato a cementare la fiducia in un nuovo tipo di arma". Il test, avvenuto alla presidenza del leader nord Kim Jong Un, avrebbe portato infatti "a un risultato perfetto", secondo scienziati della squadra della difesa nazionale citati dall’agenzia.

Secondo il ministero della Difesa di Seul, Pyongyang ha lanciato due missili a corto raggio dalla città costiera di Tongchon, nella provincia orientale di Kangwon. L’agenzia ufficiale nordcoreana, senza fornire dettagli sul tipo di missili testati, afferma che il lancio "ha provato in modo netto che le fondamenta materiali e tecnologiche dell’industria nazionale di difesa sono state perfezionate al massimo livello". E che l’obietto finale è quello di possedere "capacità militare invincibili".

Incendio a Gran Canaria, 4mila evacuati

cms_13889/Gran_Canaria_incendio_Afp.jpg

Oltre 4mila persone sono state costrette a lasciare le loro case a seguito di un incendio che ha colpito Valleseco, sull’isola spagnola di Gran Canaria. Lo hanno riferito le autorità, secondo cui le fiamme hanno distrutto tra i 1.500 e i 1.700 ettari di vegetazione.

Kabul, strage al matrimonio

cms_13889/kabul_afp.jpg

Sono almeno 63 i morti nell’attentato suicida durante un matrimonio a Kabul e 182 i feriti. Lo ha detto il portavoce del ministero degli Interni, Nasrat Rahimi, spiegando che tra le vittime ci sono donne e bambini.

L’autoproclamato Stato Islamico ha rivendicato l’attentato. Con una dichiarazione diffusa attraverso la ’Nashir News Agency’, un forum online collegato all’organizzazione terroristica, l’Isis afferma di aver colpito un incontro di "eretici", riferendosi ai musulmani sciiti, e di aver ucciso e ferito 400 persone.

Cameriere lento col panino, cliente lo uccide

cms_13889/panino_cameriere_Fg.jpg

Il cameriere è troppo lento nel preparare il panino e il cliente lo uccide. E’ quanto avvenuto in Francia, in un ristorante di Noisy-le-Grand (nel dipartimento Seine-Saint-Denis), dove un inserviente è stato ferito a morte da un colpo sparato da un cliente scontento perché, stando alle testimonianze raccolte, il suo panino "non era stato preparato abbastanza rapidamente".

Secondo quanto riporta ’Le Point’, i fatti si sono verificati venerdì scorso, verso le 21. A chiamare la polizia sono stati i colleghi della vittima, un 28enne, che dopo essere stato ferito alla spalla ha perso la vita nonostante l’intervento dei soccorritori. L’assalitore è fuggito prima dell’intervento della polizia ed è tuttora in fuga. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su