Conte: "Renzi vuole elezioni? Non mi interessa"

Salvini contro Conte: "Tolga il disturbo" - M5S: nessun documento contro Di Maio - Renzi: "Battaglia tasse vinta grazie a Italia Viva" - Zingaretti:"Ha vinto l’Italia"

POLITICA_8_12_19.jpg

Conte: "Renzi vuole elezioni? Non mi interessa"

cms_15197/Conte_med_us.jpg

"Io ho chiesto la fiducia perché ho ritenuto sufficienti le garanzie per un progetto per il Paese". E’ quanto ha detto il premier Giuseppe Conte a margine del Med2019 replicando a una domanda sul fatto che Matteo Renzi vuole andare a elezioni. "Ora, che tizio vuole le elezioni non mi appassiona, non mi interessa, lo farà quando qualcuno deciderà di interrompere questa esperienza". "Non ho problemi con Renzi, io studio dossier e li sottopongo a tutti".

Salvini contro Conte: "Tolga il disturbo"

cms_15197/Salvini_microfono_22_Fg.jpg

"Guardate l’economia italiana, è la penultima in Europa, se poi Conte si vuole prendere il merito che oggi a Milano non piove e c’è il sole su Milano glielo diamo, poi tolga il disturbo perché è il governo sbagliato nel posto sbagliato". Così Matteo Salvini replica, a margine di un appuntamento a Milano, a chi gli chiede un commento alle parole del premier che considera il Paese fuori dalla recessione. "Questo è il governo delle tasse, leggete un giornale qualunque oggi e se le rinvii di tre mesi sempre tasse sono. La tassa sulla plastica, secondo le aziende del’Emilia Romagna può entrare i vigore a marzo o a maggio, ma mette a rischio 12mila posti di lavoro, e io con 12mila posti di lavoro non scherzerei", aggiunge il leader della Lega. "Domani sono in Emilia, lunedì sono in Emilia e anche martedì, perché qua tra Ravenna, Bologna, Modena, Reggio e Forlì ci sono in ballo almeno 30mila posti di lavoro tra tasse e microtasse", spiega ancora. Per Salvini, "l’accordo è tassare gli italiani una volta al mese, un po’ a maggio, un po’ a giugno, un po’ ad agosto. È un governo che sta insieme con lo scotch, prima prendono atto e prima prende atto il presidente Mattarella che l’Italia sta perdendo aziende e credibilità nel mondo, meglio è".

Sul Mes, "ci sono già decine di migliaia di firme sia nelle piazze sia online. Siamo 1500 piazze italiane per portare in Parlamento la voce del popolo, per fermare un trattato che mette a rischio l’economia, il futuro e i risparmi degli italiani. E mercoledì le porteremo al presidente del Consiglio, ammesso che abbia voglia e tempo di leggere ciò che c’è scritto". A chi gli chiede se è già stato detto che non si può cambiare nulla, Salvini replica: "Hanno detto tutto e il contrario di tutto, come per la manovra economica questo vale anche per il Mes, se un trattato economico è sbagliato come stanno sostenendo in tanti economisti e giuristi non va rinviato ma sospeso. Quindi è quello che chiederemo in Parlamento perché per fortuna vota il Parlamento, non Conte", aggiunge. "Abbiamo portato nelle piazze il dibattito, mercoledì lo portiamo in Parlamento e conto che ci saranno tanti parlamentari che sceglieranno secondo coscienza e non secondo convenienza", conclude Salvini.

M5S: nessun documento contro Di Maio

cms_15197/dimaio_us.jpg

"Capiamo che, per uscire tutti i giorni, i quotidiani abbiano continuamente bisogno di nuove storie. Capiamo meno quando, pur di riempire le pagine, le inventino. E’ facile intuire che descrivere un Movimento spaccato al suo interno, possa fare comodo a tanti, ma non è così. E lo dimostriamo in aula quando portiamo a casa, grazie alla nostra compattezza riforme importanti per il Paese o come è accaduto anche ieri, con l’importante stanziamento del Governo per adeguare gli stipendi dei Vigili del fuoco a quelli delle forze di polizia. Stanziamento per il quale tutto il MoVimento si è battuto e per il quale esprimiamo grande soddisfazione". È quanto si legge in una nota del M5S, a firma di Francesco Silvestri e dai capicommissione del Movimento a Montecitorio.

"Precisato questo vogliamo spiegare che la Capicommissione è un organo del gruppo fondamentale, dove si decidono in maniera condivisa, indirizzi politici e tutte le decisioni che riguardano il Movimento a Montecitorio. Ne consegue la necessità di un confronto periodico perché ognuno, nei suoi ruoli, deve essere un pezzo di un ingranaggio collegiale qual è appunto il Movimento. Nello specifico, a differenza di quanto riportato in questi giorni da alcuni organi di stampa, nessun documento è stato redatto circa l’operato di Luigi Di Maio", concludono i 5Stelle.

Renzi: "Battaglia tasse vinta grazie a Italia Viva"

cms_15197/renzi_italiaviva_pp_fg_ipa.jpg

"In queste settimane Italia Viva ha lottato con forza per evitare l’aumento delle tasse, a cominciare dall’IVA. Dalle auto aziendali fino al rinvio della Sugar e Plastic Tax il risultato è stato raggiunto". Così Matteo Renzi, che su Facebook rivendica l’accordo raggiunto dal governo sulla manovra. "Da gennaio ci sarà da fare uno sforzo in più: rilanciare la crescita. Ecco perché abbiamo lanciato il Piano #ItaliaShock. Questa è la vera svolta per il 2020 - dice il leader di Iv -. Abbiamo vinto la battaglia delle tasse. Ora tutti insieme concentriamoci sulla crescita. E l’unico modo per raggiungerla è sbloccare i cantieri. Finirà come sulle tasse: prima ci criticano, poi ci ignorano, poi ci daranno ragione. Buon weekend e buon Sant’Ambrogio".

Zingaretti:"Ha vinto l’Italia"

cms_15197/pd_zingaretti_democratico_lapresse_2019.jpg

Ma per il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, "con questa manovra abbiamo iniziato a rimettere i soldi nelle tasche degli italiani e investire sul futuro del nostro Paese. Ha vinto l’Italia". Per il dem "niente Salvini Tax, cioè il tanto temuto aumento dell’Iva per 23 miliardi, che sarebbe costato 500 euro in più di tasse ad ogni famiglia. Stipendi più alti per i lavoratori, con 3 miliardi di sgravi fiscali sulle tasse sul lavoro - prosegue Zingaretti -. E poi 59 miliardi di investimenti pluriennali per l’economia verde, giusta, competitiva e per le infrastrutture. Un sostegno alle imprese, al cuore pulsante del Paese. Una finanziaria per i più deboli e per fare ripartire l’Italia"

Redazione

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App