CONCIATE PER LE FESTE!

ADDIO ALLA SIGNORA DELLA MODA

1482725866COPERTINA_MODA.jpg

Dopo esserci occupate del nostro outfit da sfoggiare nelle innumerevoli occasioni che si presenteranno in questi giorni di feste non possiamo tralasciare elementi imprescindibili per il successo di stile di una donna quali il make up, i capelli e le nostre mani.

cms_5182/foto_1.jpg

Quale make up scegliere per le feste?, nessun dubbio, come per l’abbigliamento, anche il trucco 2016 è all’insegna dei toni metallici e dalla texture shimmer quali l’oro, l’argento e il bronzo che si sposano perfettamente con una vasta palette di rossi che possono spaziare dal vibrante color ciliegia al caldo e opulento color borgogna senza disdegnare il più misterioso dei colori: il vinaccia. Le labbra acquisteranno drammaticità grazie al bordeaux, al vinaccia, al viola e per chi vuol osare sino in fondo può provare persino il nero per essere una vera dark lady. Dimenticatevi, anche per le labbra, finish opachi, amplificate il colore del rossetto applicandovi sopra un gloss o dei glitter ton sur ton. Ovviamente l’eroe di ogni make up che si rispetti è il mascara nero, applicatelo in più strati per un effetto ciglia finte e solo sulle punte potete concedervi un mascara colorato o glitterato, un lusso ostentato, ma non troppo.

cms_5182/foto_2.jpg

Il make up per le feste deve farci abbandonare la nostra comfort zone, quindi se siamo solite per il trucco di tutti i giorni adottare tonalità nude, il classico marrone per il giorno e il nero per la sera, scegliamo tonalità insolite, glitter e piccole paillettes, soprattutto per l’ultimo dell’anno concediamoci qualche follia per accendere il nostro outfit. Perché se è vero che acquistare un capo “fuori dagli schemi” ci impone la solita domanda: “e dopo come lo riutilizzo negli outfit di tutti i giorni?”, il make up è una follia che possiamo concederci a cuor leggero perché basterà un’accurata detersione e tutto sparirà magicamente!

cms_5182/foto_3.jpg

Per un trucco occhi di grande effetto provate un ombretto color borgogna impreziosito da un eyeliner nero, ma glitterato, tutto sommato sarete abbastanza sobrie. Un altro forte trend che potrete copiare è quello del total look monocromatico in versione oro. L’oro si sa è il metallo più amato dalle donne, elemento considerato sin dall’antichità portatore di fortuna, forza di volontà, coraggio e stimola la limpidezza di pensiero in chi lo indossa, per i buddhisti è considerato uno dei sette tesori della terra. Allora perché non tentare la sorte con un viso tutto d’oro e non con il solito feticcio di color rosso da indossare? Perché non usare la stessa polvere su occhi, labbra, unghie, corpo e capelli? Perché l’ultimo dell’anno tutto (o quasi) è concesso, la parola sobrietà lasciamola a casa per una sera!

cms_5182/foto_4.jpg

Tutto il nostro viso sarà in primo piano, le nostre palpebre possono essere ricoperte da un ombretto gold, gli zigomi da un blush con pagliuzze dorate. Voglio condividere con voi un segreto da red carpet che mi è stato dato anni fa da un famoso visagista, se il vostro tono di pelle appare spento e ingrigito, soprattutto in questa stagione invernale, miscelate la vostra BB cream o il vostro fondotinta abituale con un pizzico di polvere dorata e il vostro aspetto apparirà subito radioso e acquisterete quell’aria bonne mine che ci piace tanto. La tendenza più lussuosa ci arriva dallo skincare: la maschera d’oro, a dire il vero non è una vera e propria novità visto che si narra che già la mitica Cleopatra andasse abitualmente a dormire con una maschera d’oro sul viso per rendere più levigata la sua pelle. Da lei hanno preso ispirazione alcune delle case cosmetiche più famose per creare delle maschere di bellezza, si stendono sul viso fogli d’oro 24k che asciugandosi diventano una vera e propria maschera da tenere sul viso anche tutta la notte, rimuovendola al mattino con dell’acqua. Si dice faccia miracoli, ad Hollywood ne vanno pazze, che dire, provare per credere…portafoglio permettendo visto che non è propriamente un trattamento low cost.

cms_5182/foto_5.jpg

Quest’inverno ci sarà una vera e propria rivoluzione nel make up, ma che sarà un trend alert valido anche per la prossima stagione primavera-estate. Quante volte vi siete sentite ripetere: a occhi scuri non si deve abbinare labbra scure, bene dimenticatevelo! I make up artist più famosi nelle ultime passerelle hanno fatto sfilare modelle con occhi e labbra entrambi protagonisti. Il segreto starà nel sfumare bene la palpebra, il risultato sarà di grande effetto, ma elegante anche se sceglierete per le vostre labbra un bellissimo rossetto rosso o un altro colore di forte impatto.

cms_5182/foto_6.jpg

Per quanto riguarda le nostre unghie la prima regola è una manicure perfetta, il trend vuole le nostre unghie medio-lunghe dalla forma a mandorla. Sono di gran tendenza smalti su base oro e argento, l’intramontabile rosso e il must have nero, la regola ferrea da rispettare è niente colori opachi, ma scintillanti, per una nail art casalinga il consiglio è quello di utilizzare sopra al vostro abituale smalto un top coat glitterato o iridescente. Se scegliete di affidarvi alle mani di un esperto le nail art più viste in passerella sono i pois o stelline su base metallica o scegliere un pattern a tema natalizio.

cms_5182/foto_7.jpg

Ma le influencer che ho intercettato alle ultime sfilate sfoggiavano solo questi colori: l’azzurro argentato, un verde profondo e un blu magnetico. Le fashion addicted sono avvisate!

cms_5182/foto_8.jpg

Per la nostra graziosa testolina quest’anno è meglio puntare sugli accessori che su una acconciatura sofisticata (con buona pace dei parrucchieri), la scelta è ampia e soddisferà tutti i gusti. Potrete spaziare dai diademi per sentirsi principesse per un giorno, a fermagli impreziositi da cristalli, alle fasce in lurex. Scegliete un’acconciatura semplice come ad esempio uno chignon o una coda di cavallo bassa e date libero sfogo alla fantasia.

cms_5182/foto_9.jpg

Purtroppo mentre scrivevo questo articolo , ecco il perché del sottotitolo cambiato all’ultimo minuto, ho appreso della scomparsa della storica Direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani malata da tempo, ma in pochissimi ne erano a conoscenza. Per tutti quelli che lavorano nella moda era semplicemente la Franca, una persona disarmante per la sua gentilezza, ma al tempo stesso un’autorità nel suo campo, amata e temuta dagli stilisti è stata e sarà un faro per tutti quelli, come me, che vogliono scrivere di moda. Molte parole sarebbero inutili e stucchevoli, in sua memoria parla il suo lavoro e l’instancabile ricerca di nuovi talenti da portare alla ribalta, se volete veramente scoprire chi era Franca Sozzani vi basterà guardare il documentario a lei dedicato girato dal figlio Francesco Carrozzini e presentato allo scorso Festival del Cinema di Venezia. Racconta la vita della storica Direttrice di Vogue Italia e dell’impatto che il suo lavoro ha avuto nella moda di tutto il mondo, un documentario bellissimo, vero, intenso che vale molto più di mille parole. CIAO FRANCA!!!!

cms_5182/T.jpgConcludo augurandovi un Natale all’insegna del glamour e di passarlo con le persone a cui tenete veramente e che se anche fosse una o solo voi stesse va benissimo lo stesso. E’ una colossale stupidaggine il detto: più si è meglio è, personalmente passo gran parte del mio tempo, per via del mio lavoro, a intessere relazioni o conversazioni di cui farei francamente a meno, almeno per Natale voglio solo parole e sguardi che mi nutrano. Ricordatevi che a caval donato non si guarda in bocca, quindi munitevi di sorriso saldo e smagliante anche davanti al regalo più improbabile e kitsch che abbiate mai ricevuto. In fondo al tunnel c’è sempre una luce, la nostra è la beneficenza, per me è sempre un ottimo antidoto, se pur parziale, per zittire la mia coscienza per le mie scarpe, di cui ho perso il conto, per il mio armadio che ha assunto le dimensioni di una stanza... e non scherzo! In questi tempi così complicati che stiamo vivendo, non è facile definirsi una fashion addicted ,spesso (sbagliando!) etichettate come inconsistenti e superficiali. Mi fermo qui perché mi rendo conto che sta partendo il solito pistolotto buonista di Natale che tutti vi avranno già fatto e visto che io non sono mai stata una buonista vi auguro che babbo natale vi porti: sedere sodo, pancia piatta, carta di credito illimitata e che i vostri nemici possano ingrassare!

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su