COGNOMI ITALIANI: CHE CASINO !

Finalmente un giusto cambiamento

UE_.jpg

Da sempre ai nostri neonati si dava automaticamente il cognome del padre, senza la possibilità di dare loro quello della madre o entrambi quelli dei genitori. Problemi analoghi anche per i figli adottati e per quelli nati fuori dal matrimonio. Senza parlare dei cognomi “orribili” da cambiare assolutamente.In Italia, così come nella stragrande maggioranza dei paesi, quando un bambino nasceva acquisiva automaticamente il cognome del padre. Ma c’è stato chi ha contestato questa norma e l’ha avuta vinta, al punto che, recentemente la Corte Europea dei diritti umani ha condannato lo Stato italiano per aver violato i diritti di una coppia di coniugi avendo loro negato la possibilità di attribuire al proprio figlio il cognome della madre invece di quello del padre.

cms_315/madre_e_padre_s.jpgLa sentenza, che sarà presto definitiva, stabilisce che i genitori devono avere il diritto di poter dare ai figli il solo cognome materno. I giudici aggiungono che l’Italia deve adottare “riforme legislative” o di altra natura per rimediare alla violazione riscontrata. In passato la Cassazione era già intervenuta sulla materia togliendo il divieto, per la madri, di aggiungere il proprio cognome a quello dei figli. Dopo essersi pronunciata in materia nel 2006, nel 2008 la Corte Suprema si era espressa a favore dell’attribuzione del cognome materno ai figli legittimi nel caso in cui i genitori fossero d’accordo. Con la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo, invece, siamo però di fronte al riconoscimento del “diritto di scelta” del cognome.

cms_315/famiglia_.jpgA fare ricorso sono stati i coniugi milanesi Alessandra Cusan e Luigi Fazzo, ai quali lo Stato Italiano ha impedito di registrare all’anagrafe la figlia Maddalena, nata il 26 aprile 1999, con il cognome materno anziché quello paterno. La coppia che sin da allora si è battuta per vedersi riconosciuto questo diritto, ha appunto vinto a Strasburgo. E così dopo l’intervento della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, l’Esecutivo ha preparato, nel Consiglio dei ministri, un disegno di legge, che permette di dare il cognome della mamma anche ai bambini adottati e a quelli concepiti al di fuori del matrimonio.

cms_315/oo_cognomi.jpgAltro spinoso problema legato ai “cognomi” è quello di poterli cambiare quando sono oggettivamente...pesanti da portare.Fino a pochi anni fa se si cercava di assumere un altro cognome ci si impiegava la bellezza di tre anni abbondanti, adesso si parla di un anno o poco più, ma stando alle ultime procedure il tempo potrebbe essere ulteriormente dimezzato. Questo perchè, con le nuove regole, tutte le competenze verranno trasferite al Prefetto di competenza, contrariamente a prima che dovevano passare attraverso il Ministero dell’Interno. A proposito dei cognomi da cambiare vorrei fare una semplice precisazione. Mi sembra ovvio che oggi i problemi degli italiani siano ben altri e ben più gravi, però vi assicuro che chi ha un cognome per così dire imbarazzante la pensi diversamente.

cms_315/03_cognomi_.jpgAnche voi, per aver un’idea, mettevi nei panni di una ragazzina che si chiami “Vera Baldracca” o di un quindicenne le cui generalità sono “Finocchio Felice”. Provate ad immaginare quale imbarazzo possano provare, fin dalle elementari, quando dovranno rispondere “presente” all’appello quotidiano.

Di seguito vi sottopongo alcuni dei cognomi italiani strani, divertenti, ridicoli e imbarazzanti che si possono facilmente trovare sugli elenchi telefonici italiani:

DOMENICA DI SCHIFO, SERAFINA LINGUAGROSSA, VITO INGOIA, FELICE DELLA SEGA, ANGELA VACCA, POMPA ADDOLORATA, ANNA FIGAROTTA, FIGUZZA ROSA, MIRANDA DELLA STRADA, KETTY PIGLIAPOCO, ADRIANA RIZZA TRAPANI, ROSA CONFETTO, ERNESTINA COMPIACENTE, CATERINA GROSSO CANALE, MARIA STRINGILA, LUCIA MANGIALOMINI, SESSO GENEROSO, BOCCHINO FORTUNATO, GIOVANNA PECORA ALLEGRA, GIACOMINA BACIADONNE, ASSUNTA BELLAFAVA, FORTUNA UCCELLONE, BRUNA LECCADITO, ERMELINDA FRUSTACI, ANNA RITA SCUDISCIO, MASSIMO FROCIONE, CARLO PRONO, ANNA SPRUZZA, CARMINE DELLA PUZZA, MUOIO FORTUNATO, SCEMA FELICE, GIOACCHINO IGNORANTE, CHIAPPA ROSA, AGNELLO PASQUALE, GUIDO PIANO, SFORZA ITALIA, SANTA PAZIENZA, TROIA DESIDERATA, PIZZA MARGHERITA, FOTTI DONATELLA, ROSA PISELLO, BENEDETTA TOPA, PERLA MADONNA, CAMPO SANTO, MORI REMO, NELLA NEBBIA.

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su