Agevolazioni per internazionalizzazione

progetto-internazionalizzazione.jpg

Nazionale

Beneficiari

Imprese con sede legale in Italia, in forma singola o aggregata.

Spese ammissibili

  • spese di funzionamento,
  • spese per attività promozionali,
  • spese per interventi vari,

per la realizzazione di stabili strutture quali uffici, show room, magazzini, un solo negozio o corner.

Agevolazioni

Finanziamento agevolato pari all’85% delle spese ammissibili.

Il finanziamento non può superare il limite del 25% della media del fatturato degli ultimi tre esercizi.

Il rimborso del finanziamento è stabilito nel termine massimo di 6 anni, di cui 2 di preammortamento.

Le erogazioni del finanziamento sono subordinate alla presentazione di garanzie.

Settori Esclusi

ELENCO DEI SETTORI DI ATTIVITA’ NON FINANZIABILI PER LA REGOLA COMUNITARIA “DE MINIMIS”

(ATECO 2007 – Classificazione delle attività economiche)

SEZIONE A - Agricoltura, Silvicoltura e Pesca

SEZIONE C – Attività manifatturiere

tutta la divisione 10 (Industrie alimentari), ad eccezione delle seguenti classi:

10.31 – Lavorazione e conservazione delle patate;

10.32 – Produzione di succhi di frutta e di succhi di ortaggi;

10.39 – Altra lavorazione e conservazione di frutta e ortaggi;

10.41 – Produzione di oli e grassi;

10.52 – Produzione di gelati senza vendita diretta al pubblico;

10.71 – Produzione di pane, prodotti di pasticceria freschi;

10.72 – Produzione di fette biscottate, biscotti, prodotti di pasticceria conservati;

10.73 – Produzione di paste alimentari, di cuscus e di prodotti farinacei simili;

10.83 – Lavorazione del tè e del caffè;

10.85 – Produzione di pasti e piatti preparati;

10.86 – Produzione di preparati omogeneizzati e di alimenti dietetici;

10.89 – Produzione di altri prodotti alimentari non classificati altrove;

tutta la divisione 11 (Industria delle bevande), ad eccezione delle seguenti classi:

11.01 – Distillazione, rettifica e miscelatura degli alcolici;

11.02 – Produzione di vini da uve;

11.07 – Industria delle bibite analcoliche, delle acque minerali e di altre acque in bottiglia;

tutta la divisione 12 (Industria del tabacco)

N.B. Le imprese attive, anche solo marginalmente, nei settori di attività non finanziabili per la regola comunitaria “de minimis” di cui al presente elenco, non sono ammesse ai finanziamenti per la patrimonializzazione delle PMI esportatrici. Per le altre tipologie di finanziamenti agevolati a valere sul Fondo 394/81 cfr. delibera del Comitato Agevolazioni del 24.2.2014, pubblicata sul sito internet della Simest (www.simest.it) – Finanziamenti agevolati alle imprese –

Info

Vai sul sito

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App