A TUTTO C’E’ UN LIMITE

NON SO COME FACCIATE A RESTARE CALMI

1459583101a_tutto_un_limite.jpg

Il nostro magazine on line, pur essendo generalista, non può ignorare la realtà che ci circonda. Maledetto dio denaro. Pare che l’ Italiano medio si stia rassegnando a subire di tutto e a sopportare personaggi indifendibili. Come se non bastassero le angherie che quotidianamente siamo costretti a dover sopportare, la cosa peggiore che potesse accaderci è la perdita della nostra identità nazionale.

cms_3679/foto_2_.jpgLa nostra storica compagnia aerea di bandiera si è dovuta inchinare alla sudditanza arabo-islamica. L’Alitalia, pur conservando la presidenza aziendale ha dovuto passare lo scettro di amministratore delegato al sig. Cramer Ball, imposto dalla “Etihad Airways”. Ma non finisce mica qui. Pare che l’Alitalia abbia dovuto accettare un nuovo abbigliamento per le nostre hostess alle quali sarà vietato truccarsi o mostrare le proprie chiome al vento. Mi auguro solamente che in futuro, viaggiando con l’Alitalia-Etihad, non ci capitasse di vedere le nostre hostess con il burga o i nostri steward visibilmente barbuti. Una becera e vergognosa sudditanza economica.

cms_3679/foto_3_.jpgNazionalismi a parte lo Stato non sa più come spremerci e arraffare il più possibile denaro dalle nostre tasche. Il governo Renzi, dopo averci imposto il pagamento del canone R.A.I. sulla bolletta elettrica, ci minaccia di finire in “galera” qualora il pagamento non venisse effettuato nei termini e nelle more stabilite. Che abbiate torto o ragione non vi sarà alcuna possibilità di opporsi a questo ennesimo balzello. Anche il possesso di un tablet o di un monitor per computer vi costringerà al pagamento, diversamente rischiate di finire in “prigione”. Avete capito bene.

Galera che lo Stato non riserva nemmeno ai peggiori malfattori che si rendono rei di gravi reati o di svariati delitti. Forse non tutti sanno che i soldi recuperati attraverso l’inserimento del canone in bolletta, secondo la Legge di Stabilità, non finirà nelle casse di Viale Mazzini, ma andrà a finanziare un fondo destinato ad abbattere la pressione fiscale vedi comma 8, articolo 10 della stessa legge . Fare cassa è diventata la parola d’ordine di chi ci governa. Da non crederci.

cms_3679/foto_4.jpgDavvero una strana nazione l’Italia! Essere “evasori” del canone significherà, per la legge attuale, essere paragonati a Totò Riina, Messina Denaro o appartenenti al famigerato clan romano dei Casamonica. Due pesi, due misure. In effetti, fateci caso, i grandi veri evasori (n.d.r. l’evasione, la frode fiscale o le dichiarazioni infedeli ) nel caso dell’omesso versamento IVA saranno graziati in quanto è previsto un allargamento delle maglie. Per i contribuenti che compiranno illeciti fiscali o mancati versamenti iva per cifre inferiori ai 50.000 euro è prevista solamente una sanzione amministrativa. Superata questa soglia, forse per loro, scatterebbe, finalmente, il reato penale.

cms_3679/foto_5.jpgAl contrario, per noi poveri mortali, considerati “evasori seriali” per la modica cifra di 100 euro l’anno è prevista una condanna penale che va dagli 8 mesi ai quattro anni di “detenzione”. Ma la gente non trova la forza di reagire, di fare qualcosa ed io, alla stessa maniera, non intendo continuare a scrivere di malefatte e soprusi che regolarmente continuiamo a subire. Se tutto ciò dovesse accadere, sono convinto che chi viaggia sulla soglia di povertà o fa parte dei pensionati al minimo volutamente non pagherebbero il canone o dichiarerebbero falsamente di non possedere alcun televisore. Dopo di che, ne sono certo, si auto denuncerebbero e farebbero carte false (dichiarazione infedele = 4 anni) pur di avere un tetto e due pasti caldi al giorno garantiti.

cms_3679/foto_6_.jpg

Caro governo, fai il punto della situazione e, visto che secondo un indagine di viale Mazzini gli evasori del canone sarebbero circa 6,5, milioni di italiani, comincia a costruire tante, tantissime nuove case di detenzione.

Personalmente ci sto facendo un pensierino.

Ninni Di Lauro

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App