" Anche senza di te " di Francesco Bonelli

Conferenza stampa per la presentazione del film

Anche_senza_di_te_.jpg

Il Salone degli Specchi del Palazzo di città ha ospitato la conferenza stampa per la presentazione del film " Anche senza di te" opera prima di Francesco Bonelli, interamente girato a Taranto.

cms_7264/2.jpg

Sia i rappresentanti della Produzione che la delegazione del Sindaco hanno sottolineato l’importanza di questa iniziativa volta a ridisegnare l’immagine che questa città rimanda al resto del Paese. Nota alle cronache per la questione ambientale, Taranto è molto di più e Bonelli con i suoi collaboratori hanno saputo dar valore ad aspetti paesaggistici ed umani fino ad ora sconosciuti al resto del Paese.

cms_7264/3.jpg

Il regista, nipote del grande Luigi Comencini e allievo dell’altrettanto bravo Ettore Scola, ha raccontato come è maturata l’idea della pellicola. Ispirato al pedagogista Loris Malaguzzi, promotore della "educazione emotiva" e fondatore della Reggio Children nota in tutto il mondo, ha pensato di incastonare la storia di Sara, da Bonelli definita "Fiaba contemporanea ”, in un progetto ben più ampio di educazione rivolta ai bambini della scuola primaria.

cms_7264/4.jpg

cms_7264/5.jpg

Myriam Catania, Matteo Branciamore, Nicolas Vaporidis, Pietro De Silva e Alessio Sakara presenti in rappresentanza del cast, hanno raccontato l’esperienza vissuta durante le cinque settimane di lavorazione .

cms_7264/6.jpg

L’immagine ritrae uno dei momenti della conferenza stampa in cui attori e componenti della troupe mostrano un ricordo della “Taranto città spartana “ di cui sono stati omaggiati.

Tutti indistintamente hanno pronunciato bellissime parole per questa città che ha sorpreso coloro i quali non avevano avuto, prima d’ora, l’opportunità di conoscerla. O probabilmente l’hanno conosciuta in TV per le sue negatività che , come sempre , superano per interesse mediatico gli aspetti positivi .

Roberto Pedron

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su