“ Vuoi provare i miei occhiali? ”

Prima personale del poeta e disegnatore bergamasco Andrea Bassani

Vuoi_provare_i_miei_occhiali.jpg

“ Vuoi provare i miei occhiali? ”, è il titolo della prima personale del poeta e disegnatore bergamasco Andrea Bassani, tenutasi lo scorso 17 Luglio presso il Salone degli Specchi del Palazzo di città di Taranto.

cms_6768/2.jpg

“Il poeta che disegna”, come lo stesso Bassani ama definirsi, ha presenziato l’incontro in collegamento Skype; egli ha declamato i suoi versi dopo aver raccontato la sua travagliata esperienza di vita ( in alcuni momenti collegata alla nostra città ), il suo amore letterario per la poetessa Alda Merini, e il suo impegno nel sociale.

cms_6768/3.jpg

Presentato da Gabriella Grande – scrittrice, blogger e curatrice della mostra- l’evento è stato impreziosito dagli interventi della dottoressa Annamaria Calia , pedagogista, del dott. Giampaolo Mastropasqua e da Padre Antonio Salinaro.

cms_6768/4.jpg

La serata è stata inoltre allietata dall’intervento musicale del cantautore martinese Camillo Pace , cantautore, etnomusicologo e musicista e da una sfilata di abiti da donna dell’Atelier « Privè, arte, moda e cultura» delle dott.sse Patrizia Altomare e Marina Carone.

cms_6768/5.jpg

Le modelle hanno sfilato indossando i gioielli creati da Laura Grande, sulle note della pianista Dott.ssa Maristella Rizzuto.L’evento si è concluso con un buffet gentilmente offerto dalla ditta Bernardi Choco Bistrot e con la presentazione del poema Lechitiel dell’autore, il quale ha deciso di devolvere il 10% della vendita di ciascun disegno ed il 25% del ricavato dalla vendita delle t-shirt sulle quali vi è la stampa di uno dei disegni di Bassani denominato “ Il bacio dell’anima “ , ad iniziative di natura benefica.

Per l’occasione è stata individuato l’Istituto Comprensivo Galileo Galilei di Taranto , al cui impegno e ai cui progetti sul territorio è stato devoluto l’intero ricavato della vendita.

Roberto Pedron

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su