“UNA SERATA PER LA VITA”

Al Teatro Tirso De Molina si finanzia l’acquisto di un defibrillatore, importante strumento salvavita

UNA_SERATA_PER_LA_VITA.jpg

Il prossimo 23 ottobre alle ore 21, presso il Teatro Tirso de Molina, si terrà “Una serata per la vita”, organizzato dall’associazione Centro Formazione Medica. Si tratta di un evento benefico finalizzato alla raccolta di fondi per l’acquisto di un defibrillatore. Parteciperanno al divertente spettacolo, intitolato “Tre uomini e una cuccia”, Martufello, Alessia Fabiani, Andrea Dianetti, Gabriele Carbotti e Leonardo Bocci. “Lo scopo della nostra associazione - spiega il presidente Dott. Fausto D’Agostino - è quello di insegnare alla popolazione le manovre salvavita: qualsiasi cittadino dovrebbe conoscere come effettuare un massaggio cardiaco, come utilizzare un defibrillatore in caso di necessità e le manovre”.

cms_14622/2.jpg

In Italia muoiono 70mila cittadini ogni giorno per via di un arresto cardiocircolatorio; morti che sarebbe possibile evitare con un intervento di tempestivo soccorso negli istanti immediatamente successivi allo scompenso. La disponibilità di attrezzature come i defibrillatori assume dunque un’importanza vitale, assieme al massaggio cardiaco ed, ovviamente, all’arrivo dell’ambulanza.

Con i proventi raccolti durante la lunga notte del cuore al Teatro Tirso sarà possibile donarne uno alla Chiesa delle Sacre Stimmate di San Francesco a Roma.

cms_14622/3.jpg

La commedia sarà in scena sino al prossimo 27 ottobre. Contestualmente, verrà proiettato il video “C’è un eroe in ognuno di noi”, prodotto dallo stesso D’Agostino ed incentrato sull’importanza di intervenire in caso di emergenza come ad esempio nell’affrontare una soffocamento da inalazione di corpo estraneo. Saliranno sul palco l’Associazione Centro Formazione Medica con i medici Dott. Fausto D’Agostino e Dott. Stefano Ianni per salutare e ringraziare il pubblico per aver contribuito ad una causa importante.

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su