“OLTRE LIRICA” alle Cave di Fantiano

La Carmen e la Traviata in scena a Grottaglie (TA)

OLTRE_LIRICA_alle_Cave_di_Fantiano.jpg

Sta per avere il via l’edizione 2019 del Festival Oltre Lirica, le cui protagoniste saranno due donne forti e dal carattere opposto: La sigaraia più famosa della storia dell’opera lirica e la cortigiana parigina più celebre della letteratura musicale. Stiamo parlando della «Carmen» di Georges Bizet, in scena il 7 luglio, e «La traviata» di Giuseppe Verdi, sul palco il prossimo 21 luglio. Le due opere saranno rappresentate nello spettacolare e suggestivo scenario delle Cave di Fantiano, a Grottaglie (via XXV luglio, Contrada Fantiano).

cms_13258/2.jpg

La Carmen di Georges Bizet è un’opéra-comique in quattro quadri, su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy, tratta dalla novella omonima di Prosper Mérimée (1845). Una storia in cui amore e morte si intrecciano a Siviglia, dove una sigaraia passionale conquista un soldato devoto. La Spagna non è una semplice cornice, bensì la protagonista dell’opera, un personaggio attivo. Con il suo folklore e le tradizioni l’opera di Bizet si carica di una teatralità naturale e un forte carattere, che pervadono musica e scene. Per questo diventa un’opera sempre ricca di energia ed emozioni, un flamenco tra riti religiosi e feste inebriate, segreti e passioni, gelosie e risate, vino e fuoco, sabbia e sangue.

Importante è la collaborazioni degli autori con «Io sono Mia», associazione di promozione sociale nata a Bitonto (Ba) nel 2013 che ha come fine la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, tematiche strettamente correlate al finale della rappresentazione.

cms_13258/3.jpg

«La traviata» di Giuseppe Verdi riprodurrà l’affascinante ambiente della corte parigina nello scenario delle Cave. Dirigerà l’orchestra e il coro il direttore statunitense Dennis Assaf, con la regia del Sovrintendente dell’Opera Romana di Craiova Antoniu Zamfir.

Tutti i dettagli di Oltre Lirica sono sul sito ufficiale www.oltrelirica.it.

Massimo Favia

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su