“MARE PROFUMO DI MARE CON IL GLAMOUR IO VOGLIO GIOCARE…"

BEACHWEAR 2017

BEACHWEAR_2017_COPERTINA_MODA.jpg

E’ ufficiale, dopo questi giorni di temperature ballerine e acquazzoni improvvisi, dal prossimo week end la bella stagione prenderà definitivamente lo scettro che le spetta (parola di meteorologo) e con le belle giornate si comincia a progettare le agognate vacanze o più semplicemente si aspetta con ansia il week end per crogiolarsi sotto il sol leone, riempire i nostri polmoni di quell’aria salmastra che attiva le endorfine del buonumore e ci fa vedere il mondo con le lenti rosa. Tutto perfetto direte voi, se no fosse per un piccolo, ma cruciale particolare: le vere fashioniste non possono mai dormire sonni tranquilli e quindi la domanda nasce spontanea: ma quali saranno le tendenze moda mare per quest’estate 2017? Ok, niente panico e dopo aver letto questo articolo sarete glamour e super trendy anche in riva al mare e non solo!

cms_6352/foto_1.jpg

Partiamo dalle tendenze per i costumi interi, che se è vero che non sono mai passati di moda, oggi lo si vede sempre più indossato anche dalle più giovanissime, mentre le influencer più famose lo hanno decretato come il re della bella stagione, ormai è un must have per i loro scatti social da posti paradisiaci, quindi va da se che se si vuol essere glamour e di super tendenza un costume intero non deve assolutamente mancare nel nostro guardaroba “marino”.

cms_6352/foto_2.jpg

Se la perfezione è nei dettagli, anche per il costume intero sono i dettagli a fare la differenza, il più chic è quello effetto lingerie, con abissali e sensuali scollature. Ma se non amate esibire troppo, la scollatura può essere attenuata da pizzi, da inserti trasparenti o decorazioni crochet, io vi consiglio di enfatizzare l’effetto chic optando per la tinta unita come il bianco o il nero (come quello della prima foto) grandi classici, ma anche un bellissimo verde (colore pantone 2017) o un nude possono dare lo stesso allure. Peraltro quelli della seconda foto sono di una catena low cost spagnola a dimostrazione che per essere chic non bisogna necessariamente spendere una fortuna. Unica raccomandazione: questa tipologia di costume da bagno può essere indossata esclusivamente da silhouette con poco seno, altrimenti l’effetto che otterrete sarà solo quello di apparire volgari, altro che chic, a meno che non avvistiate all’orizzonte il regista Tinto Brass e ambite ad ottenere una parte in un suo film!

cms_6352/foto_3.jpg

Altra tendenza fortissima per quanto riguarda i costumi interi è un forte ritorno agli anni novanta, quel costume da bagno che tutte noi ragazze degli anni novanta abbiamo indossato, ahimè eravamo giovani e inconsapevoli, io comunque ho già provveduto a distruggere tutte le prove fotografiche! Avete presente quel costume tipo canotta sgambatissimo reso famoso da Pamela Anderson nel telefilm baywatch? Bene dimenticatelo, sarà pure ritornato alla ribalta, ma la dura realtà è che non dona a nessuna, neanche se avete solo qualche grammo in più sui fianchi. Lasciatelo indossare alle giovanissime tenendo bene a mente che quando lo abbiamo indossato noi, per l’appunto eravamo giovanissime. Se poi le vostre beniamine in fatto di stile sono la cantante Beyoncé e la it girl Kim Kardashian non vi farà specie l’effetto insaccato che inevitabilmente vi colpirà, come d’altronde ha colpito anche loro come dimostra impietosamente la foto.

Come avrete certamente notato questa stagione, per la verità anche dalla scorsa, c’è stato un ritorno predominante del body come capo must have, quindi va da se che potrete indossare i vostri costumi anche in città ( come potete notare nella seconda foto), creando sia outfit più sporty che outfit più formali. Questa è una buona notizia per tutte noi sempre in lotta con la fashionista che è in noi che non potrà mai concepire l’idea di viaggiare con una sola valigia! Questo semplificherà di molto la nostra vacanza visto che non solo i costumi, ma anche i copricostumi avranno una doppia vita. Capi che possono essere indossati letteralmente dalla spiaggia alla sera, salvando in un sol colpo vacanza, rapporto di coppia e glamour.

Buone notizie per le irriducibili del bikini anche quest’estate saranno grandi protagonisti, non come il costume intero, ma anche loro guadagneranno la stima e l’amore delle fashion addicted. Anche se dovrete dimenticarvi dei triangoli ridottissimi, degli slip alla brasiliana o peggio ancora del perizoma, assolutamente out, ma mi chiedo sono stati mai in? Anche per il beachwear, come per la moda, varrà la regola che se ci si scopre troppo sopra sotto ci si copre e viceversa, quest’anno il dress code da spiaggia ci impone buon gusto e di non scoprire troppo il proprio corpo.

cms_6352/foto_4.jpg

Iniziamo con il bikini con slip castigato, uno slip che sarà a vita altissima, pulito o con lacci laterali, a fantasia o tinta unita. In questo caso per riequilibrare la silhouette e non apparire troppo coperte la parte superiore sarà più slim sia che scegliate un modello a fascia o che scegliate un modello più strutturato. E’ un modello adattissimo a le donne dalla silhouette a pera o con qualche centimetro in più sull’addome.

cms_6352/foto_5.jpg

Viceversa il bikini crop top prevede quasi un top per la parte superiore e uno slip più slim è perfetto per le donne dalla silhouette a mela che tendenzialmente ha molto seno, il quale viene contenuto dal top, ma ha delle gambe snelle e dei fianchi asciutti così da poter indossare uno slip meno coprente. Va da se che se sceglierete questa tipologia di bikini potrete usare la parte superiore come un vero top anche per outfit cittadini. La regola dell’eleganza vuole che tra il top e il pantalone o la gonna che sceglierete di indossare la pelle nuda che si dovrà intravedere non deve andare oltre le tre dita, niente ombelichi in bella vista! Sono perfetti abbinati su di una gonna a ruota stile anni cinquanta o su di un pantalone a vita alta, scegliete voi il modello che più vi si addice: il pantapalazzo che dona a tutte, il modello culottes o il modello flare, condicio sine qua non è la vita alta, altissima. L’ultimo trend alert per quanto riguarda i pantaloni a vita alta è il modello cosiddetto “a carota”, cioè morbido sui fianchi e man mano che si scende si stringono sempre più sino alla caviglia. Perfetto per chi ha fianchi abbondanti, ma perfetto anche per le silhouette più androgine, in quanto va “a riempire” i fianchi riproporzionando al figura. L e fashioniste sono avvisate in anticipo, è il modello carrot il must have per quanto riguarda i pantaloni, ancora non se ne parla, difficile scorgerli dalle vetrine dei negozi, ma vi garantisco che ne sentirete molto parlare nel 2018.

cms_6352/foto_6.jpg

La monospalla mania contagia anche i costumi da bagno, che sia intero o bikini, un costume monospalla nel guardaroba di una fashionista ci deve essere assolutamente.

cms_6352/foto_7.jpg

Altro trend traghettato dalla moda sono le ruches, in questo caso però io vi consiglio di desistere dall’acquisto data l’overdose di ruches che c’è stata nella moda, ne prevedo anche una per il beachwear. In spiaggia non sarete certo le uniche ad indossarle…fashioniste avvisate mezze salvate.

cms_6352/foto_8.jpg

Il bikini crochet è una tendenza che avevamo già ampiamente visto l’estate scorsa, ma che continuerà ad influenzare l’estate 2017, io personalmente non amo molto lo stile uncinetto, ma se voi amate questo stile via libera al beachwear stile crochet. Inutile ribadirvi che anche in questo caso potrete giocarvi il sopra come un top per creare svariati outfit, perfetto se amate lo stile hippy chic e avete in mente di fare una capatina ad Ibiza, sarete in perfetto trend con lo spirito dell’isola.

cms_6352/foto_9a.jpg

Il bikini con le nappine, forse l’unica novità assoluta in questo 2017, sarà il nostro “mai più senza”, anche perché è un trend ancora poco conosciuto e questo ci permetterà di essere le prime ad indossarlo diventando una trendsetter.

cms_6352/foto_10.jpg

Il bikini che strizza l’occhio allo sporty effetto rete è anch’esso un trend poco conosciuto, ma che già impazza tra le it girl californiane, che si sa sono sempre anticipatrici delle tendenze in fatto di costumi da bagno, cominciamo a prendere appunti.

cms_6352/foto_11.jpg

Ma il domandone finale è uno solo: su questi deliziosi costumi, interi o bikini, quali capi dobbiamo indossare sopra per essere trendy? In assoluto la vestaglia kimono e qui ritorniamo a bomba alla nostra valigia smart visto che anche questo capo ci farà da copricostume in spiaggia, ma anche in città, anzi sarà li che darà il meglio di se in mille outfit diversi. Nella foto potete vedere solo alcuni outfit che includono la vestaglia kimono, all’inizio sarà un capo che prenderete con le molle, ma dopo, con un pò di pratica scoprirete quanto sia versatile e chic questo capo che può fare davvero la differenza fashion. Per me è in assoluto il capo must have del 2017.

T. Velvet

Tags:

Lascia un commento



<<Pagina Precedente | Stampa | Torna Su


Meteo


News by ADNkronos


Politica by ADNkronos


Salute by ADNkronos


App